COMPLETAMENTO GIARDINO


PROGETTI DI SPERIMENTAZIONE
PER ALLOGGI PER DISABILI GRAVI


San Marcello Pistoiese - Pistoia

1991 - 1996

Realizzazione di 81 alloggi speciali per disabili annessi al Centro di Riabilitazione Psico-motoria della Fondazione F.Turati, a Gavinana comune di S.Marcello Pistoiese nell'ambito del programma sperimentale C.E.R. II biennio. Gli alloggi speciali sono stati annessi al Centro di Soggiorno per Anziani e per Bambini disabili già esistente ed operante. Le strutture vecchie e nuove sono state collegate con percorsi coperti in modo da costituire un unico complesso.

PROGETTHOTEL ALLA FIERA DI GENOVA


Genova

1991

Partecipazione alla rassegna "ProgettHotel" - 4° rassegna di progetti architettonici nell'ambito della rassegna TecnHotel (Teconologie per l'ospitalità e Arredocontract) alla Fiera di Genova 9-13 novembre 1991. Nella manifestazione è stato esposto il progetto "Relais Santa Chiara" a San Gimignano (SI). Il progetto è stato poi pubblicato nel catalogo della manifestazione.

PORTALE OMNIS-ONLINE


Unione Europea

2000

Omnis-Online era un progetto innovativo e in quel momento sperimentale, per la realizzazione di un portale mondiale di commercio elettronico costituito da una joint venture tra Lufthansa IT Services e Pago International ed altri tra cui IBEF Geie di cui eravamo soci. Il progetto era l'evoluzione applicativa dei precedenti progetti europei di ricerca TIM-SAM. Questi progetti allora sperimentali sono poi evoluti negli attuali portali di commercio elettronico.

PROGETTI DI RICERCA TIM-SAM


Unione Europea

1994 - 2000

I progetti di ricerca TIM (Tourism Information and Marketing) e SAM (Services and Application for global Marketing) sono due progetti di ricerca finanziati dal Unione Europea per sviluppare la promozione del turismo e delle risorse dei territori europei mediante l'uso di sistemi informatici (a quel momento) innovativi. Noi abbiamo partecipato quali soci di IBEF Geie insieme a partner europei quali Alitalia, Lufthansa, Deutsche Telecom. Alcatel ed altri

CENTRO SOCIALE E SPORTIVO POLIVALENTE


Arezzo

1982

Progetto per un nuovo centro polivalente ad Arezzo. Il complesso era caratterizzato da una estrema flessibilità interna, accresciuta dalla luce libera di 50x50 metri dello spazio centrale che consentiva l'uso per qualsiasi tipo di campo sportivo indoor e qualsiasi tipo di manifestazione, concerto, congresso ecc. Le tribune tutte retrattili e trasportabili consentivano di allestire gli spazzi con grande rapidità e varietà di disposizione degli spettatori, o di avere grandi spazi totalmente liberi

APPARTAMENTO VIA CURTATONE


Arezzo

2002 - 2003

Ristrutturazione e risanamento di appartamento in via Curtatone ad Arezzo. Internamente all'appartamento sono stati effettuati lavori per risanare il bagno dove sono stati rifatti tutti gli impianti, i rivestimenti, i pavimentateti e i sanitari. Nelle murature interne sono state apportate alcune modifiche alle aperture e spostati alcuni divisori per migliorare la fruibilità degli spazi.

RECUPERO IN VIA MICHELANGELO


Arezzo

2017 - in corso

Progetto di recupero, rinforzo strutturale e manutenzione straordinaria di due abitazioni ai piani primo e secondo di un fabbricato in via Michelangelo ad Arezzo. Il fabbricato, costruito nei primi del '900, è ubicato subito fuori dalle mura del centro storico. I due alloggi sono inutilizzati da alcuni anni, il recupero ha lo scopo di renderli nuovamente utilizzabili anche con una messa a norma generale di tutta l'impiantistica rinnovata e la messa in sicurezza generale.

AMPLIAMENTO DI UNA VILLA PANORAMICA
A S.MARIA DELLE GRAZIE


Arezzo

2017 - in corso

Ampliamento di un edificio in corso di costruzione nella collina di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il fabbricato è in corso di completamento e dopo un periodo di fermo del cantiere è stato ripreso per essere completato. Insieme al completamento è stato progettato un piccolo ampliamento a monte per aggiungere una cucina, la dispensa e un bagno di servizio. L'intervento ricade in zona a vincolo paesaggistico, l'intervento tiene quindi conto dei vincoli esistenti.

ENERGIA ELETTRICA DAL RECUPERO IN MARE


Assemini - Cagliari

1999

Impianto per il recupero e il riciclaggio di idrocarburi dispersi in mare, di idrocarburi ed olio dal recupero delle acque di sentina e di rifiuti solidi speciali a bordo e a terra, con produzione di vari prodotti di recupero riutilizzabili e produzione di energia elettrica con i materiali residui bruciabili, in particolare gli oli e gli idrocarburi.

ENERGIA RINNOVABILE DA MATERIE PLASTICHE


Agrigento

1998

Impianto per la produzione di energia elettrica da biomasse tramite depolimerizzazione di pneumatici e materie plastiche e trasformazione in idrocarburi da riutilizzare per la produzione di energia elettrica. Il progetto promosso da Romana Maceri si basa sul principio che ciò che proviene da idrocarburo può essere riportato a idrocarburo. Le materie plastiche e soprattutto i pneumatici vengono depolimerizzati e riportati allo stato di materia prima riutilizzabile ad esempio per produrre energia.

ENERGIA RINNOVABILE DA MATERIE PLASTICHE


Vezzano - Vibo Valentia

1998

Impianto per la produzione di energia elettrica da biomasse tramite depolimerizzazione di pneumatici e materie plastiche e trasformazione in idrocarburi da riutilizzare per la produzione di energia elettrica. Il progetto promosso da Romana Maceri si basa sul principio che ciò che proviene da idrocarburo può essere riportato a idrocarburo. Le materie plastiche e soprattutto i pneumatici vengono depolimerizzati e riportati allo stato di materia prima riutilizzabile ad esempio per produrre energia.

DECORAZIONE FLOREALE MOSTRA ANTIQUARIATO


Cortona - Arezzo

2004

Incarico ufficiale per l’allestimento della decorazione floreale della Mostra dell’Antiquariato di Cortona (42° edizione). L'allestimento si è sviluppato su tutte le sale espositive per ciascuna traendo spunto dai pezzi esposti creando una sintonia di sensazioni tra l'oggetto di antiquariato e la decorazione floreale del contesto nel quale è esposto.

ALLESTIMENTO FLOREALE MOSTRA “CAPONI”


Arezzo

2001

Allestimento floreale dell’ingresso e delle sale della Galleria Comunale di Sant’ Igrazio di Arezzo per la mostra del pittore “Caponi“.
L'allestimento è stato fatto tutto usando le "strelitzie", fiori particolarmente legato al pittore e alla sua opera. L'allestimento ha riguardato tutta la mostra con varie composizioni floreali. L'allestimento è stato commissionato dal Comune di Arezzo.

ALLESTIMENTO FLOREALE MOSTRA “MAURICE UTRILLO”


Arezzo

2001

Allestimento floreale della Galleria Comunale di Arte Moderna di Arezzo per la mostra del pittore “Maurice Utrillo“. L'allestimento floreale della zona di ingresso e del percorso visita, accompagnando il visitatore nel percorso della mostra. L'allestimento è stato commissionato dal Comune di Arezzo.

RISTRUTTURAZIONE LEOPOLDINA


Arezzo

2001 - 2002

Progetto di restauro e di ristrutturazione di vecchia leopoldina ad Alberoro (Arezzo). Il progetto ha previsto il recupero della vecchia leopoldina, revisione delle distribuzioni interne, degli arredi e delle finiture. Il progetto ha anche previsto modifiche alla sistemazione esterna del fabbricato con nuova sistemazione del terreno e delle piantagioni

ALLESTIMENTO FLOREALE MOSTRA “DE CHIRICO”


Arezzo

2000

Allestimento floreale dell’ingresso e delle sale della Galleria Comunale di Arte Moderna di Arezzo per la mostra del pittore “De Chirico “ - L'allestimento è stato commissionato dal Comune di Arezzo

ALLESTIMENTO FLOREALE MOSTRA “NORBERTO”


Arezzo

2000

Allestimento floreale dell'ingresso e delle sale della Galleria Comunale di Arte Moderna di Arezzo per la mostra de pittore "Norberto". L'allestimento è stato realizzato su incarico del Comune di Arezzo.

AMPLIAMENTO SEDE BUTALI SPA


Arezzo

1987 - 1988

Ampliamento degli uffici della sede a San Zeno della Butali spa. Nel fabbricato esistente il loc. San Zeno di Arezzo, la ditta aveva necessità di ampliare i propri uffici della sede centrale. Il progetto ha previsto la realizzazione di un piano interno al capannone del magazzino realizzando al piano superiore l'ampliamento degli uffici e al piani sottostante un'area per il cash and curry. Per gli uffici è stato realizzato un nuovo ingresso separato e una nuova scala di accesso diretto.

NUOVA SEDE AXA ASSICURAZIONI


Arezzo

1998

Ristrutturazione di un fabbricato in piazza Saione ad Arezzo per la nuova sede della Axa Assicurazioni. Il fabbricato con accesso a piano terreno e un piccolo locale allo stesso piano, si articola poi interamente al piano superiore. Sono stati ristrutturati internamente i locali per renderli compatibili con la nuova sistemazione, in particolare è stata progettata la sala destinata al primo accesso dei clienti con la sala di attesa, il bancone e gli archivi polizze.

UN IDEA PER “LE MURATE”


Firenze

1988

Progetto di partecipazione al concorso internazionale di idee "Un Idea per le Murate" a Firenze. Il concorso internazionale bandito dal Comune di Firenze ha raccolto progetti di idee sul recupero dell'area dell'ex carcere delle Murate a Firenze posta nel tratto tra piazza Beccaria e l'Arno. La proposta progettuale è stata presentata in collaborazione con l'Arch. Daniele Bedini ed altri e prevedeva la costruzione di un edificio moderno polifunzionale di servizi ed altre funzioni.

RESIDENCE TAMPUCCI


Antignano - Livorno

2008 - in corso

Lottizzazione in loc. Antignano nella periferia di Livorno. La lottizzazione prevede la realizzazione di 6 nuovi fabbricati con demolizione di una vecchia casa esistente. Le 6 villette unifamiliari sono ubicati a poca distanza dal mare, lungo la statale in zona di pregio paesaggistico in vicinanza di un antico monastero. I fabbricati autonomi e con il proprio giardino, sono distribuiti su una viabilità interna derivata dalla statale. la tipologia utilizzata rispecchia quella tipica della zona.

GIARDINO RESIDENCE CAMAIANI


Arezzo

2003 - 2004

Sistemazione esterna della zona delle due nuove abitazioni in loc.Gragnano ad Arezzo. Il progetto ha previsto la sistemazione attorno al fabbricato realizzando una tettoia in legno lamellare su quasi tutto il perimetro del fabbricato. Sono poi stati realizzati due nuovi garage esterni interrati con la relativa viabilità di accesso, il nuovo cancello carrabile e la sistemazione a verde attorno al fabbricato.

PRODUZIONE FILM PER ALIMENTI


Poggio Marino - Napoli

1995

Progetto per la realizzazione di insediamento industriale a Poggiomarino (NA) per la produzione di film di polipropilene. Il progetto promosso dai soci di Europa Invest scarl era finalizzato alla produzione delle bobine di film per alimenti prestampate che vengono comunemente utilizzate negli impacchi dei principali alimenti prodotti industrialmente come ed esempio pasta, riso, biscotti, caramelle, ecc.ecc. Il progetto è stato finanziato con la Legge 488/92

PRODUZIONE INFISSI INNOVATIVI


Torre Annunziata - Napoli

1995

Progetto per la realizzazione di insediamento industriale a Torre Annunziata (NA) per la produzione di infissi speciali innovativi. L'intervento industriale promosso dai soci di Europa Invest scarl aveva lo scopo di creare un polo produttivo di infissi innovativi per l'edilizia utilizzando un innovativo brevetto che utilizzava il poliuretano armato per la produzione di profilati ad alta resistenza, alta lavorabilità, eccezionale versatilità delle finiture. L'intervento è stato finanziato.

PIANO DI SVILUPPO VALLATA CASENTINO


Casentino - Arezzo

1994

Progetto di sviluppo turistico ricettivo della vallata del Casentino (Progetto fondi strutturali CEE). Il piano di sviluppo turistico ricettivo della vallata prevedeva un piano di coordinamento degli interventi previsti programmando sia gli interventi strutturali di ricettività di vario livello sia gli interventi immateriali di promozione e marketing delle risorse del territorio, creando una filiera coordinata dall'hotel al prodotto tipico di nicchia, dal parco nazionale alle antiche produzioni

HOTEL TERME DELL’ACQUA BORRA ****


Chitignano - Arezzo

1994

Progetto per la realizzazione del complesso turistico ricettivo delle Terme dell'Acqua Borra a Chitignano costituito da stabilimento termale e di cure fisiche ed estetiche e da annesso albergo a 4 stelle. Il progetto è previsto su un area limitrofa alla antica sorgente termale dell'Acqua Borra famosa per le sue proprietà terapeutiche. L'albergo secondo i principi della Bioarchitettura è costituito da un'aggregazione edifici bassi costruiti con materiali semplici tradizionali e biocompatibili.

RESIDENCE HOTEL “LA CHIUSA” ***


Chitignano - Arezzo

1994

Progetto per la realizzazione di un complesso turistico ricettivo in loc. La Chiusa a Chitignano per la realizzazione di un albergo a 3 stelle e di un residence annesso. Il progetto si andava ad inserire nella lottizzazione La Chiusa all'inizio dell'abitato di Chitignano. L'albergo previsto era un hotel a 3 stelle con a piano terra un grande porticato con negozi e attrezzature collettive, circondato da un ampio giardino con la piscina in comune con il residence.

HOTEL PONTE A POPPI ****


Poppi - Arezzo

1994

Progetto di recupero del ex Molino e Pastificio a Ponte a Poppi e trasformazione in albergo a 4 stelle con annesso centro benessere. A Ponte a Poppi era presente un antico edificio industriale che era stato un mulino e pastificio fino alla II° metà del '900. Il progetto prevedeva il recupero dell'antico fabbricato industriale, lasciando presenti alcuni elementi di grande fascino ed integrando ed aggiungendo spazi e dotazioni con le volumetrie secondarie ottenendo un hotel di grande charme.

RESTAURO CASTELLO DI RAPOLANO


Rapolano - Siena

1993

Progetto di restauro del “Castello” e dell’ Antica Grancia di Rapolano (SI) e trasformazione in complesso turistico ricettivo. Il progetto prevedeva il completo restauro del castello e la sua trasformazione in hotel a 5 stelle lusso. Con il castello veniva recuperato anche il giardino interno che si sviluppa sulle mura del castello con numerosi spazi di sosta e panoramici di grande effetto. Oltre al castello era previsto il restauro dell'Antica Grancia, collegata alle attività del castello.

TORREFAZIONE MOKA EXTRA


Arezzo

1991 - 1993

Realizzazione di un nuovo fabbricato da destinare a torrefazione di caffè. Tramite un piano di recupero e di trasformazionale di volumi esistenti il progetto ha previsto la realizzazione di un fabbricato costituito da un piano terra e da un piano seminterrato.
A piano terra sono ubicati gli uffici i depositi del caffè crudo e cotto e la torrefazione vera e propria. A piano seminterrato sono invece i depositi per gli imballi, per i materiali di confezionamento e le attrezzature promozionali.

PARCO PRIVATO VILLA A LIVORNO


Livorno

1993 - 1994

Parco con piscina della villa nelle colline sopra a Livorno. L'area ubicata in collina sopra Ardenza era interessata da una nuova villa moderna in costruzione. Il nostro progetto ha riguardato tutta la sistemazione esterna, iniziando dai movimenti terra, i cancelli di ingresso, le aree di parcheggio, la viabilità interna, una zona per la piscina e le relative attrezzature una zona a prato, una zona sul retro più raccolta e riparata con siepi più alte e abbondanti fioriture e una zona più d

GIOIELLERIA ARTIGIANA


Arezzo

1993

Progetto di un laboratorio artigianale orafo in loc. Tregozzano (AR). Progetto per la realizzazione di un nuovo laboratorio artigiano per la creazione di articoli di gioielleria in oro e argento. Il laboratorio era perfettamente attrezzato per le lavorazioni di piccoli oggetti e piccoli gioielli. Una zona era riservata al caveau ed una zona al ricevimento dei clienti e alla presentazione delle lavorazioni.

PALAZZINA UFFICI-RECEPTION


San Marcello Pistoiese - Pistoia

1993 - 1994

Direzione dei lavori per Palazzina per uffici a Gavinana a completamento dell'intervento sperimentale della Fondazione F.Turati.
La palazzina è il capo testa dei servizi di accoglienza del complesso Socio Sanitario di Gavinana della Fondazione Turati. Il progetto architettonico e strutturale era dell' Arch. Giannini mentre noi abbiamo seguito la direzione lavori, le finiture e l'arredo interno integrandole con le finiture ed arredi di tutto il rimanente complesso.

AMBULATORIO MEDICO


Arezzo

1992 - 1993

Lavori per la regolarizzazione e per variazioni interne per la creazione di un ambulatorio medico dl fabbricato di via Cheren ad Arezzo. Il progetto ha previsto una ristrutturazione per realizzare un nuovo ambulatorio medico pediatrico in alcuni locali resi indipendenti del fabbricato. L'ambulatorio è dotato di sala di attesa, sala giochi dei bambini, ambulatorio visite e studio privato del medico pediatra. Nell'occasione anche il restante fabbricato è stato totalmente regolarizzato.

NEGOZIO CDS ELETTRODOMESTICI


Arezzo

1992 - 1993

Consolidamento solai e modifiche interne in un negozio di elettrodomestici in via Guido Monaco ad Arezzo. Nel negozio si erano verificate delle lesioni in alcuni solai portanti. Il progetto ha previsto il consolidamento strutturale dei solai che presentavano dei problemi statici. Dopo l'intervento strutturale è stato necessario rivedere il sistema dei controsoffitti per coprire alcune nuove travi e prevedere una riorganizzazione interna di alcuni spazi del negozio.

PARCO RESIDENCE PERUZZI


Arezzo

1992 - 1994

Parco di complesso edilizio residenziale a Ceciliano (AR). Il complesso è costituito da un antico grande fabbricato nel quale sono ubicate due ville/abitazioni e due nuove ville indipendenti. I fabbricati, tutti utilizzati dalla stessa famiglia, sono immersi nel grande parco comune che li collega. Nel parco sono previsti gli accessi carrabili e i parcheggi, le zone a prato, una grande piscina, zone di sosta, zone di servizio, un orto/giardino un gazebo, spazi a verde collettivi e privati.

NUOVA SEDE ABEILLE ASSICURAZIONI


Arezzo

1992 - 1993

Nuova sede di Arezzo dell'Assicurazione Abeille. I lavori hanno comportato la trasformazione interna di un grande appartamento al primo piano di via un immobile della centrale via Vittorio Veneto ad Arezzo. Con i lavori è stata individuata una zona di prima accoglienza dei clienti e una serie separata di spazi per le consulenze personalizzate. Tutti gli arredi sono stati studiati e in parte disegnati e realizzati su misura.

ABITAZIONI A GRAGNANO DI SOTTO


Arezzo

1992 - 1992

Trasformazione di fabbricati agricoli della fattoria il Muro in fabbricati abitativi non più agricoli. Il progetto ha previsto il distacco dei fabbricati e del terreno di pertinenza dalle dotazioni aziendali, documentandone la loro non più necessità aziendale , e trasformandoli in civile abitazione. Il progetto ha consentito il riutilizzo dei fabbricati che sono poi stati trasformati in una villa residenziale.

TRASFORMAZIONE VILLA BELVEDERE


Cortona - Arezzo

1992 - 1993

Ristrutturazione di Villa e relativo parco a Cortona. La villa ubicata al Parterre di Cortona era già stata da noi restaurata alcuni anni prima. Il nuovo proprietario ci ha chiesto di apportare alcune modifiche distributive interne per meglio adattarla alle esigenze della propria famiglia. Anche esternamente sono state apportate alcune variazioni in particolare un nuovo cancello carrabile ed una viabilità più lunga sul terreno annesso per portare più auto parcheggiate all'interno del giardino.

COMPLESSO EDILIZIO A GRAGNANO


Arezzo

1992 - 1993

Riordino edilizio di fabbricati artigianali, residenziali, agricoli e commerciali in loc. Gragnano, Arezzo. Il Complesso Camaiani è composto da alcuni fabbricati abitativi, da un laboratorio artigiano e commerciale (torrefazione caffè), da alcuni fabbricati agricoli al sevizio dell'azienda agricola che circonda il complesso. Tramite un piani di riordino edilizio abbiamo regolamentato le potenzialità edilizie del complesso consentendo una serie sistematica e programmata di interventi edilizi.

CASA DI CURA DI RIABILITAZIONE


Viste - Foggia

1992 - 1993

Realizzazione di un nuovo reparto di degenza del Centro di Riabilitazione psico-motoria della Fondazione F.Turati di Vieste (FG). La casa di cura consente il ricovero di 30 pazienti appositamente attrezzato per la tipologia specifica di pazienti disabili in riabilitazione. Il reparto di degenza è collegato con rampe e ascensori al grande centro di riabilitazione psicomotoria attrezzato con tutti i più avanzati sistemi ed attrezzature riabilitative.Tutto il centro è senza barriere architettoniche

INGROSSO ORO E ARGENTO


Arezzo

1991 - 1992

Ristrutturazione interna di locali adibiti ad ingrosso di articoli in oro e argento in via Montefeltro ad Arezzo. L'intervento ha previsto la ristrutturazione di tutti i locali dell'ingrosso, annettendo anche altri locali al piano interrato. Trattandosi di un attività di vendita di preziosi una particolare cura è stata posta negli aspetti connessi con la sicurezza sia degli accessi ai locali sia alle caratteristiche dei locali veri e propri.

PALAZZO MARIANI


Civitella in Valdichiana - Arezzo

1991 - 1992

Restauro di un antico fabbricato nel centro storico di Badia al Pino, in comune di Civitella in Valdichiana. Il fabbricato antico, posto nella piazzetta principale della parte storica di Badia al Pino era stato lesionato da un fulmine che ne aveva danneggiato la copertura e l'ultimo solaio. L'intervento di riparazione dei danni del fulmine è stata l'occasione per una ristrutturazione interna del fabbricato e per il restauro di altri elementi degradati che necessitavano di manutenzione.

RESIDENCE FIESOLE


Fiesole - Firenze

1990 - 1991

Progetto di riordino edilizio e ristrutturazione di complesso colonico nel Comune di Fiesole (FI). Il progetto ha previsto il recupero di un vecchio complesso colonico a Fiesole. Il complesso era costituito da più fabbricati agricoli, alcuni abitativi ed altri accessori. Il piano ha previsto il recupero di tutti gli spazi non più agricoli ma organizzati in residence. E' stata conservata la tipologia edilizia, l'aspetto esteriore generale e l'uso dei materiali tradizionali dei fabbricati.

VILLA TENTI


Arezzo

1990 - 1991

Realizzazione di giardino in loc. Gaville, Arezzo. Il progetto ha riguardato la sistemazione a verde del piccolo terreno circostante una villetta capotesta di nuova costruzione a Gaville . Il progetto oltre alla sistemazione del terreno e alla sistemazione arborea delle essenze ha previsto impianto di irrigazione e di illuminazione, vialetti di accesso e gli arredi esterni.

VILLA “IL PALAGIO”


Campi Bisenzio - Firenze

1990

Progetto per il Restauro di Villa il Palagio a Campi Bisenzio (FI), da destinare a sede di Comunità terapeutica per tossicodipendenti. Il progetto prevedeva il totale restauro dell'antica villa di proprietà della Misericordia e la sua trasformazione in una struttura ricettiva socio-sanitaria destinata alla disintossicazione di tossicodipendenti. Il progetto prevedeva sia parti ricettive vere e proprie (reception, soggiorni, sale pranzo, camere ecc) e zone più propriamente terapeutiche.

OREFICERIA “L’ARTIGIANO”


Arezzo

1989 - 1990

Progetto per l'arredo interno di un laboratorio e vendita al pubblico di oreficeria e gioielleria in centro ad Arezzo. L'esercizio commerciale ha una zona di vendita prodotti e una zona a piccolo laboratorio per la produzione di gioielli. Questi due spazi, pur separati e distinti, sono in stretta connessione visiva per ottimizzare il controllo anche da parte di una sola persona. Inconsueta la soluzione trovata per le vetrine esterne per i gioielli.

BAR VITIANO


Vitiano - Arezzo

1989

Progetto per il rifacimento completo del Bar Bizzarri a Vitiano. L'intervento prevede il nuovo banco bar più funzionale e completo di tutte le dotazioni anche per i prodotti collaterali e la dotazione di alcuni tavolini interni. In generale e stato studiato un nuovo allestimento più funzionale nella distribuzione e più moderno e accattivante nell'immagine. E' ovviamente previsto l'adeguamento di tutta l'impiantistica, delle vetrine e dell'insegna esterna.

SCARPE ROBERTO


Arezzo

1989

Progetto per l'arredo di un negozio per la vendita di scarpe e accessori in zona Saione ad Arezzo. Il progetto prevede un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione dei locali, delle parti fisse e mobili e nuovo allestimento da realizzare con un nuovo arredo interno (banconi, vetrine, scaffali, illuminazione, esposizione prodotti, spazio prova, ecc.). Particolare cura nella Vetrina fronte strada con alcuni accorgimenti per valorizzare al meglio i prodotti esposti.

CASA DI RIPOSO CIF


Arezzo

1989

Progetto preliminare di fattibilità per la ristrutturazione di una casa di riposo per anziani nelle colline di Arezzo.
Il progetto aveva lo scopo di verificare l'utilizzabilità a meno di un vecchio fabbricato esistente nelle colline di Arezzo per realizzare una Casa di riposo o Centro di soggiorno per utenti anziani autosufficienti ma con ridotte capacità motorie. Il progetto ha previsto tutte le dotazioni indispensabili evidenziando pregi e criticità della struttura progettata.

PIZZERIA A SINALUNGA


Sinalunga - Siena

1989

Progetto per una nuova sistemazione e arredo di un ristorante a Sinalunga. Il progetto prevedeva il disegno di un nuovo arredo complessivo e della postazione banco bar-cucina-pizzeria con la zona del pizzaiolo e il forno della pizza. Inoltre era prevista una zona di preparazione piatti per le ordinazioni diverse dalla pizza, la riorganizzazione della cucina e l'arredo dell'intero locale. Oltre all'arredo è stato proposto un concept per la nuova immagine del locale.

PIZZERIA PESCAIOLA


Arezzo

1989

Progetto per l'arredo di una nuova pizzeria in zona Pescaiola ad Arezzo Il progetto prevedeva il disegno di un nuovo banco bar, di una nuova postazione di servizio e di preparazione pizza con il forno a legna, la riorganizzazione della cucina e l'arredo dell'intero locale con tavoli aggregabile e finiture con colori vivaci

HOTEL PARTERRE *****L


Cortona - Arezzo

1989

Progetto per la realizzazione di un albergo di 5*L a Cortona. Il progetto prevedeva la realizzazione di un BIO HOTEL extra lusso. La struttura era collocata in una zona a vincolo paesaggistico dove era vietata la realizzazione di nuovi volumi fuori terra. Il progetto prevedeva quindi di utilizzare i gradoni naturali esistenti nel terreno per realizzare tutte le camere interrate con un solo lato libero a valle. I servizi venivano invece collocati nell'antica villa dei primi '900 esistente.

RESTAURO PALAZZO IN CORSO ITALIA


Arezzo

1989 - 1990

Restauro parziale di fabbricato in Corso Italia ad Arezzo. I lavori di restauro hanno interessato una porzione di un antico palazzo sul centrale Corso Italia nel centro storico di Arezzo. L'intervento oltre al consolidamento strutturale di alcune parti ha consentito il recupero di alcuni locali, e una migliore distribuzione interne delle abitazioni.

GIARDINO VILLA CENTINI


Asciano - Siena

1989 - 1990

Realizzazione di giardino ad Asciano Siena. Il progetto ha riguardato la sistemazione a verde del terreno circostante una ex colonica ristrutturata a villa. Il progetto oltre alla sistemazione del terreno e alla sistemazione arborea delle essenze ha previsto impianto di irrigazione e di illuminazione, vialetti di accesso e cancelli carrabili e pedonali e il progetto per la realizzazione di una piscina con tutte le relative attrezzature.

GIARDINO PRIVATO A MONTELORO


Firenze

1989

Realizzazione di giardino per villetta in loc.Monteloro Firenze. Il progetto ha riguardato la sistemazione a verde del terreno circostante una villa di nuova costruzione a Monteloro nelle colline di Firenze. Il progetto oltre alla sistemazione del terreno e alla sistemazione arborea delle essenze ha previsto impianto di irrigazione e di illuminazione, vialetti di accesso e cancelli carrabili e pedonali.

RESIDENZA CAMAIANI


Arezzo

1989 - 1992

Realizzazione di ampliamento e ristrutturazione di ex colonica per ricavare due unità abitative in loc. Gragnano in Arezzo. Il progetto realizzato tramite piano di recupero, ha comportato varie fasi progettuali per ottenere il risultato finale consistente nella demolizione di alcuni vecchi volumi per costruire un nuovo fabbricato bifamiliare su due piani, con le due unità ciascuna con zona giorno a piano terra e zona notte al piano superiore ed un grande giardino a comune.

CHIESA DI S.LORENZO A VOLAPAIA


Radda in Chianti - Firenze

1988 - 1989

Progetto di restauro conservativo e di consolidamento strutturale della chiesa di San Lorenzo a Volpaia in comune di Radda in Chianti (FI). Il progetto ha previsto una serie di opere di restauro conservativo, prevalentemente strutturali, che hanno interessato la copertura della chiesa, le pareti di appoggio e il campanile. Il progetto è stato completato con la documentazione necessaria all'ottenimento dei finanziamenti pubblici per gli edifici sottoposti a vincolo specifico di rilevante valore

CASA COCCHI


Arezzo

1988 - 1989

Ristrutturazione interna di un appartamento di civile abitazione ad Arezzo. Il progetto ha previsto la ristrutturazione interna, lo spostamento di pareti divisorie, il rifacimento dei pavimenti, dei bagni e degli infissi interni ed esterni. Gli impianti sono stati rivisti ed adeguati. Per gli arredi, parte sono stati scelti su produzioni di serie ed in parte disegnati su misura.

AZIENDA AGRICOLA MORELLI


Arezzo

1995

Progetto di casa agricola unifamiliare in loc. Cincelli-Ponte Buriano- Arezzo. Il terreno oggetto del progetto è nei pressi di Ponte Buriano ed è rappresentato sullo sfondo del quadro "La Gioconda" di Leonardo da Vinci del 1500. Il fabbricato su un unico piano soppalcato era da adibire in parte ad abitazione ed in parte ad uso delle attività dell'azienda agricola quali cantina per la produzione di chianti DOC, rimessa attrezzi ecc. Il fabbricato era pensato come un fabbricato tipico tradizionale

HOTEL DELLE MINIERE ****


Carloforte - Sud Sardegna

1995

Progetto per il recupero di fabbricati ex minerari a Carloforte (CA) da trasformare in struttura ricettiva. Poco fuori l'abitato di Carloforte sono ubicati alcuni ruderi di fabbricati nei quali veniva lavorato il materiale estratta dalle vicine miniere, che poi con un sistema di scivoli e carrelli veniva caricato sulle navi. Il progetto prevede il recupero di queste volumetrie, salvaguardando l'aspetto della memoria storica ma ricavandone una nuova struttura alberghiera a 4 stelle.

CASA CHISCI


Firenze

1995 - 1995

Ristrutturazione ed arredo interno di un appartamento in via Arnolfo a Firenze. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento completo del bagno e della cucina, e adeguamento normativo degli impianti idrici, elettrici e termici, sostituzione dei pavimenti finiture e progetto personalizzato degli arredi interni.

CASA BACCONI


Arezzo

1996 - 1997

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione ad Arezzo. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Adeguamento completo degli impianti del bagno e della cucina, elettrici e termici, sostituzione di parte dei pavimenti finiture e progetto personalizzato degli arredi interni.

CENTRO COMMERCIALE ANGELINI


Minsk - Bielorussia

1996 - 1997

Progetto esecutivo per la realizzazione di un centro commerciale costituito da supermercato alimentare, atelier di moda e pizzeria-birreria a Minsk (Bielorussia). Il progetto prevedeva il riutilizzo di locali in Masherov ave.17, già adibiti a negozi russi. I locali a piano terra sono stati completamente ristrutturati e riarredati in stile italiano per vendere prodotti alimentari italiani e alta moda italiana mentre al piano superiore è stata realizzata una pizzeria napoletana con forno a legna

PARCO PUBBLICO LA MERIDIANA


Arezzo

1996 - 1997

Progetto per il verde pubblico e privato dell’insediamento Residenziale “La Meridiana” ad Arezzo. Il progetto ha previsto la sistemazione a verde di tutte le aree della lottizzazione "La Meridiana" o ex Socoa, ed in modo particolare è stato progettato il parco pubblico lungo le rive del torrente Castro. Questa area degradante dalla quota abitazioni fino alla riva del torrente è stata modellata e raccordata con percorsi e viali, con aree di sosta e aree di gioco usando essenze locali rustiche.

RISTRUTTURAZIONE ABITAZIONE VIA ARNOLFO


Firenze

1996 - 1997

Ristrutturazione ed arredo interno di un appartamento in via Arnolfo a Firenze. Il progetto ha previsto modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento completo degli impianti del bagno e della cucina, elettrici e termici, sostituzione dei pavimenti finiture e progetto personalizzato degli arredi interni.

RECUPERO, RICICLAGGIO, ENERGIA


Santa Giusta - Oristano

1996

Impianto, promosso da Europa Invest scarl, per la produzione di energia elettrica da biomasse tramite essiccazione di fanghi di depurazione e loro riutilizzo come combustibile, depolimerizzazione di pneumatici e materie plastiche e trasformazione in idrocarburi, recupero sale dall'acqua marina e produzione di acqua potabile ottenuti dall'utilizzo del calore residuo delle precedenti lavorazioni. Il ciclo integrato consente di produrre energia da rinnovabili e molti prodotti residui riutilizzabili

CANTIERE NAVALE DI CORIGLIANO


Corigliano - Cosenza

1997

Cantiere navale innovativo concepito per la costruzione, la riparazione e la manutenzione di mezzi veloci ad alta tecnologia (piccole navi da lavoro, piccoli traghetti, navi da guerra, rimorchiatori ecc.) e mezzi navali da diporto di alta gamma (yachts e megayachts). La lavorazione delle imbarcazioni avviene sulla terra ferma grazie a un doppio sistema innovativo di alaggio-varo ( shiplift per navi di medio piccolo tonnellaggio con lunghezza fino a 60 mt. circa) e di movimentazione su rotaia.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Fauglia - Pisa

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Collesalvetti - Livorno

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Scarlino - Grosseto

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Montignoso - Massa Carrara

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Santa Giusta - Oristano

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Villacidro - Cagliari

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSA DA 10 MW


Torrecuso - Benevento

1997

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

CASA LA VILLAGGIO GATTOLINO


Arezzo

1997 - 1998

Lavori di Ristrutturazione interna di un fabbricato abitativo al Villaggio Gattolino ad Arezzo. L'intervento ha comportato la ristrutturazione interna dell'abitazione con modifica dei divisori interni e spostamento di aperture su murature portanti. E' stato eseguito il rifacimento completo di bagni e cucina con conseguente adeguamento di tutti gli impianti idro termo sanitari ed elettrici. Sono stati sostituiti parte dei pavimenti e degli infissi e disegnati alcuni mobili interni.

PASTIFICIO DI ORISTANO


Santa Giusta - Oristano

1998

Complesso industriale pastificio per la produzione di pasta alimentare a Santa Giusta - Porto Canale di Oristano (OR). All'interno del Consorzio per il nucleo di industrializzazione dell'Oristanese, sul fronte del porto canale, era previsto questo innovativo pastificio per la produzione di pasta alimentare destinata prevalentemente all'esportazione. La posizione sul porto canale era estremamente favorevole sia per l'arrivo delle materie prime che per la spedizione all'estero del prodotto finito.

VILLA A S.MARIA DELLE GRAZIE ALTA


Arezzo

1998 - 1999

Progetto e Direzione Lavori di parco privato nella sommità del colle di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il fabbricato è posto quasi in cima alla collina di Santa Maria delle Grazie in posizione panoramica. L'intervento ha interessato tutta l'area esterna attorno alla villa e ha riguardatola viabilità di accesso, i piazzali di sosta, le scalinate di raccordo, i movimenti terra, le piantagioni, l'irrigazione automatica e l'illuminazione esterna, i cancelli e il sistema di smaltimento acque.

VILLA A VILLALBA SAN MARCO


Arezzo

1998 - 2000

Ampliamento della villa e sistemazione esterna generale in loc. Villalba San Marco - Arezzo. Il progetto ha previsto un primo intervento sul fabbricato per alcune modifiche interne soprattutto al piano secondo. Si è poi passati a interventi più consistenti su tutta la zona esterna perimetrale al fabbricato e alla viabilità interna di accesso per poi intervenire con la sistemazione a verde di tutta l'area esterna trasformata da agricola a parco privato.

CHIESA DELL’ORCIOLAIA


Arezzo

1998 - 1999

Lavori interni di restauro alla chiesa del "Cristo Divino Lavoratore" all' Orciolaia ad Arezzo. I lavori hanno riguardato il rifacimento completo della pavimentazione della chiesa, alcune modifiche alla zona dell'altare ed in particolare la sostituzione dell'ambone con uno nuovo realizzato su nostro disegno. L'intervento è stato seguito pro bono dal nostro studio.

APPARTAMENTO IN VIA BATTISTI


Arezzo

1998 - 1999

Lavori di Ristrutturazione interna dell'appartamento in via Battisti ad Arezzo. I lavori sono consistiti nella ristrutturazione interna di quasi tutti i locali dell'abitazione con una sistemazione dei bagni, della cucina e di alcune camere. L'impiantistica interna è stata conseguentemente aggiornata e modificata in conseguenza delle modifiche distributive. Sono stati sostituiti pavimenti e rivestimenti e alcuni infissi interni.

PIANO DI RECUPERO A TREGOZZANO


Arezzo

1988 - 1989

Piano di recupero di fabbricati artigianali, commerciali ed abitativi con incremento delle volumetrie e ristrutturazione di quelli esistenti. Il piano riguarda un complesso edilizio costituito da abitazione, bar, gioco delle bocce e laboratorio artigianale orafo. Il piano, pur conservando tutte le funzioni presenti, ha previsto la riorganizzazione funzionale dei volumi esistenti con incremento delle volumetrie soprattutto a favore dell'attività produttiva orafa.

CENTRO PROMOZIONE PRODOTTI AGRICOLI


Cortona - Arezzo

1998

Centro di produzione e di promozione di prodotti agricoli tipici a Cortona (Arezzo). Il centro ubicato nel cuore della Valdichiana al confine tra Toscana e Umbria unisce due aspetti fondamentali della promozione dei prodotti tipici locali. Da un lato la produzione di olio, vino, formaggi e salumi di altissima qualità e con processi tradizionali, dall'altro la commercializzazione in sito e on line per una diffusione capillare, anche didattica, delle qualità dei prodotti e dei processi produttivi.

IMPIANTO DI TRASFORMAZIONE BIOMASSE


S.Vincenzo Torio - Salerno

1998

Impianto di trasformazione di massa Biologica in concime organico a San Vincenzo Torio (Salerno). L'impianto, promosso da Europa Invest scarl, consente il recupero e riciclaggio di masse biologiche di scarto, trasformandole in un compost organico destinato alla concimazione nelle produzioni agricole intensive. Nel processo di trasformazione si genera un biogas che può essere recuperato come combustibile per un motore che produce energia elettrica a costo zero.

CENTRO DI PRODUZIONE TELEVISIVA


Puglianello - Benevento

1999

Realizzazione di un centro di produzione televisiva e multimediale a Puglianello (BN). Il progetto ha previsto la realizzazione di un centro di produzione televisiva suddiviso in due macro aree, la prima per la produzione dei programmi televisivi con studi di produzione, registrazione e postproduzione, la seconda per la realizzazione materiale dei supporti informatici sui quali vengono registrati i programmi che poi vengono distribuiti dalla rete commerciale.

IMPIANTO PER IL RECUPERO DEL RAME


S.Salvatore Telesino - Benevento

1998

Impianto per il recupero del rame dagli scarti di lavorazione dei sottoprodotti utilizzati nelle lavorazioni orafe, con recupero dei materiali e contestuale produzione di energia elettrica dagli scarti del processo di separazione. L'impianto è principalmente destinato ai distretti orafi dove il rame viene utilizzato quale modello per lo stampo in oro. Il rame poi tolto, misto ad altri scarti e materiali,con il processo può essere recuperato e riutilizzato producendo anche corrente elettrica.

ENERGIA RINNOVABILE DA MATERIE PLASTICHE


Montignoso - Massa

1998

Impianto per la produzione di energia elettrica da biomasse tramite depolimerizzazione di pneumatici e materie plastiche e trasformazione in idrocarburi da riutilizzare per la produzione di energia elettrica. Il progetto promosso da Romana Maceri si basa sul principio che ciò che proviene da idrocarburo può essere riportato a idrocarburo. Le materie plastiche e soprattutto i pneumatici vengono depolimerizzati e riportati allo stato di materia prima riutilizzabile ad esempio per produrre energia.

RESIDENCE SEMBOLINO


Civitella in Valdichiana - Arezzo

1999 - 2000

Restauro di porzione di antica casa colonica a Badia al Pino, Civitella Valdichiana. Il complesso residenziale è costituito da una antica colonica, da un annesso abitativo più recente e da un ampio parco con tennis, gazebo, tettoie parcheggio ecc. L'intervento ha riguardato il recupero dell'antica colonica e del parco. Nel fabbricato sono stati recuperati degli ambienti a piano terra, messi a norma la scala interna di collegamento, gli impianti di bagni e cucina e consolidata la tettoia esterna

VILLA A LE PIETRE/CASTELSECCO


Arezzo

1999 - 2000

Ristrutturazione fabbricati e parco in zona a vincolo Archeologico in loc., Le Pietre – Arezzo. Tutta l'area oggetto di intervento è sottoposta a vincolo Archeologico. Il complesso è costituito da una villa, un fabbricato abitativo più piccolo, un fabbricato di servizi garage e un parco con piscina. L'intervento di restauro ha interessato, in misura diversa tutti i fabbricati e il parco tenendo strettamente conto dei vincoli, con una particolare attenzione ai pur limitati scavi per la viabilità.

RISTRUTTURAZIONE A SANTAFLORA


Arezzo

1999

Ristrutturazione interna di una piccola villa nella collina di Santa Flora ad Arezzo. Completa ristrutturazione e risanamento igienico sanitario dall'umidità. L'intervento sulle pareti maggiormente interessate dall'umidità è stato realizzato con iniezioni di resine e intonaco osmotico. Alcune modifiche alle pareti interne hanno consentito una migliore fruizione della cucina e del soggiorno. Tutti gli impianti sono stati adeguati e messi a norma di legge.

GIARDINO PRIVATO A LIVORNO


Livorno

1999

Giardino privato della villa Carelli nelle colline di Livorno. L'area su cui sorge la villa di nuova costruzione era caratterizzata da alcuni dislivelli, con alti muri a retta. Il progetto ha previsto una soluzione per ammortizzare l'impatto dei muri a retta con un uso appropriato del verde. E' stata prevista una piccola piscina fino alla vetrata del salone di soggiorno con continuità visiva con questo. Sul retro, fuori dalla cucina è stato previsto un giardino-orto con le piante aromatiche.

CONTRATTO DI PROGRAMMA NAZIONALE


Tutta Italia

2000

Predisposizione e coordinamento generale del Contratto di Programma relativo ai settori: industria e servizi, turismo ed agricoltura promosso dal consorzio di piccole e medie imprese "Antiquae Terrae Mediterraneae" Il programma prevede 45 progetti per un importo complessivo di opere di circa 375 milioni ed un finanziamento pubblico di circa 270 milioni. Il progetto è stato presentato al Ministero per lo sviluppo economico e prevede progetti su tutto il territorio nazionale.

HOTEL DE LA VILLE-LA PALAZZINA


Riccione - Rimini

2000 - 2003

Hotel de la Ville, progetto per il recupero de “La Palazzina”, Riccione (RN). L'hotel de la Ville di Riccione aveva una dependance, collegata tramite il parcheggio dell'albergo, costituita da una vecchia palazzina liberty. Il progetto ha previsto il restauro delle parti decorative più significative e nel contempo una ristrutturazione interna per suddividerlo in più miniappartamenti indipendenti e dotati di impianti e dotazioni adeguati alle nuove esigenze.

RECUPERO DI FABBRICATO AGRICOLO


Civitella in Valdichiana - Arezzo

2000 - 2001

Fabbricato agricolo abitativo e produttivo a Pieve a Maiano – Civitella Valdichiana. L'intervento ha riguardato un vecchio casolare agricolo all'interno di un'azienda agricola che è stato ristrutturato e consolidato per renderlo l'abitazione principale del proprietario dell'azienda. Nel fabbricato oltre all'abitazione sono presenti dei locali utilizzati per la cantina per la produzione vinicola e per l'attrezzatura aziendale. L'area attorno al fabbricato è stata sistemata.

PARCO PRIVATO A “LE PIETRE”


Arezzo

2000 - 2001

Giardino collinare nella zona Stadio–Le Pietre ad Arezzo. Il giardino, in declivio, ha quasi in sommità una antica villa toscana. Attorno alla villa una zona più pianeggiante collegata alla zona sottostante con una ripida scarpata che è stata completamente piantata e raccordata con una scala sagomata "a invito" per accentuare il collegamento anche visivo tra i due spazi. Sul retro della villa un piccolo giardino all'italiana e una zona nascosta dai bambù. Irrigazione e taglio sono automatizzati.

AMPLIAMENTO VILLETTA A “LA CELLA”


Arezzo

2000

Progetto di ampliamento di fabbricato unifamiliare in loc. La Cella - Arezzo. Il fabbricato preesistente era articolato su un unico piano e proveniva dalla ristrutturazione di una piccola casetta agricola. L'intervento prevedeva l'ampliamento tramite l'aggiunta di un nuovo corpo di fabbrica su due piani posto perpendicolarmente a quello esistente. Con la nuova aggiunta venivano poi rimodulati i prospetti e il giardino per adeguarli alla nuova disposizione.

CASTELLO HOHENSTAUFEN


Fiordimonte - Macerata

2001

Progetto esecutivo per restauro a seguito sisma del Castello Hohenstaufen a Fiordimonte. Il castello, sorto su una antica preesistenza celtica era già in pessime condizioni di manutenzione. Il sisma del 1997 che ha colpito la zona ha provocato danno strutturali notevoli al castello. Il progetto di restauro prevedeva, quale prima fase, la messa in sicurezza e quindi il recupero strutturale e funzionale del castello, utilizzando in parte i fondi per la ricostruzione post terremoto.

CASA BORGOGNI


Arezzo

2001 - 2002

Trasformazione di vecchia falegnameria in abitazione unifamiliare – Arezzo viale S.Margherita. Il fabbricato costruito all'inizio del '900 era adibito fino a poco prima a falegnameria. L'involucro esterno è stato mantenuto inalterato, mentre si è creata una cellula abitativa "isolata" all'interno dell' involucro esterno. In uno spazio di poche decine di metri sono state ricavate due camere, un bagno e un soggiorno-cucina oltre ad un porticato esterno davanti ed uno più ampio sul retro.

STADIO IN GUINEA


Guinea Equatoriale

2001

Progetto di massima per uno stadio per gli allenamenti della nazionale di calcio in Guinea Equatoriale. Il progetto, richiesto dall'allora CT della squadra nazionale di calcio, per conto delle autorità nazionali, prevedeva la realizzazione di uno stadio con capienza di spettatori ridotta, ma campo e attrezzature collaterali regolamentari, dotato di tutte le attrezzature necessarie all'allenamento dei giocatori della nazionale. Il progetto non ha poi avuto seguito per mancanza di finanziamenti.

RISTRUTTURAZIONE A SAN GIOVANNI V.NO


San Giovanni Valdarno - Arezzo

2001 - 2002

Ristrutturazione di un fabbricato in zona Oltrarno a San Giovanni Valdarno, Arezzo. L'intervento iniziato con il restauro del tetto di copertura in legno, è poi proseguito con la ristrutturazione interna dei locali sottostanti, fino alle cantine. L'intervento ha consentito il riutilizzo di tutti i locali del fabbricato ai vari piani ricavando 3 unità abitative oltre a locali accessori e di servizio. nelle abitazioni sono stati aggiornati gli impianti e la distribuzione interna.

VILLE GEMELLE A BADIOLA


Marciano - Perugia

2002 - 2003

Realizzazione di due ville unifamiliari gemelle in loc. Badiola in comune dio Marciano (PG). In un terreno quasi pianeggiante, ai margini della frazione di Badiola, per due famiglie di amici, abbiamo realizzato due nuove ville unifamiliari, esternamente identiche ma internamente con distribuzioni personalizzate sulle esigenze dei due proprietari. I due fabbricati sono perfettamente inseriti nel contesto, sia per tipologia ce per scelta dei materiali. il lavoro è stato completato con i giardini.

PARCO RESIDENZIALE E COMMERCIALE


Cesa di Valdichiana - Arezzo

2002

Progetto per un giardino privato di un edificio residenziale e commerciale a Cesa in Valdichiana. La caratteristica di questo giardino, ubicato dentro all'abitato di Cesa è che il fabbricato, posto dentro questa area, è in parte residenziale e in parte adibito a commercio all'ingrosso e al dettaglio di frutta e verdura. La sistemazione esterna ha quindi dovuto tenere conto di questa duplice funzione individuando spazi privati e spazi pubblici, distinti ma, almeno in parte sovrapposti.

RISTRUTTURAZIONE VILLETTA A S.FLORA


Arezzo

2002 - 2003

Ristrutturazione interna e sistemazione del giardino privato di una piccola villa nella collina di Santa Flora ad Arezzo. Il fabbricato della metà del '900 è stato completamente risanato, ristrutturato e riorganizzato. L'intervento ha riguardato anche un piccolo fabbricato accessorio staccato, anche questo ristrutturato e reso utilizzabile. L'intervento è stato completato con la sistemazione esterna sia del giardino che degli accessi carrabile e pedonale.

GIARDINO PRIVATO A POPPI


Poppi - Arezzo

2002 - 2002

Progetto di parco privato nella campagna di Poppi (Arezzo). Il giardino di questo intervento si sviluppa attorno ad una casa colonica nella campagna di Poppi. Quella che una volta era l'aia della casa oggi diventa giardino. Cambiano le esigenze e le modalità di conduzione aziendale ma l'impatto sul paesaggio va salvaguardato con un progetto compatibile con l'ambiente nel quale ci troviamo. Fondamentale la scelta delle essenze e il disegno naturale delle zone.

GIARDINO PRIVATO A SERRAVALLE


Serravalle, Bibbiena - Arezzo

2002

Progetto di giardino privato nel podere Serravalle in loc. Serravalle di Bibbiena (Arezzo). Il progetto di sistemazione esterna del giardino di pertinenza dei fabbricati principali della fattoria ha tenuto conto dell'ambiente agricolo nel quale era inserito, realizzando un giardino curato e mantenuto come un giardino privato, ma totalmente integrato con le circostanti aree agricole coltivate di cui questa parte di area rappresenta solo la parte più privata ma non diversa.

PASTIFICIO MALTAGLIATI


Montecatini/Massa e Cozzile - Pistoia

2003 - 2004

Progetto di sistemazione dei fabbricati del Pastificio Maltagliati a Montecatini- Massa e Cozzile - Pistoia. Il progetto ha riguardato la sistemazione di alcune aree del pastificio esistente. In particolare la regolarizzazione di alcune parti non conformi e la sistemazione di alcune zone che necessitavano di intervento manutentivo e di adeguamento.

GIARDINO PRIVATO A FOIANO


Foiano della Chiana - Arezzo

2003

Progetto per un giardino privato per la nuova villa in comune di Foiano (AR). Il progetto ha riguardato la sistemazione a verde del terreno circostante una villa di nuova costruzione a Foiano della Chiana. Il progetto oltre alla sistemazione del terreno e alla sistemazione arborea delle essenze ha previsto impianto di irrigazione e di illuminazione, vialetti di accesso e cancelli carrabili e pedonali.

RESTAURO ANTICO CASALE A SITORNI


Arezzo

2001 - 2006

Restauro di un antico casale toscano in località Sitorni (Arezzo). Il fabbricato è ubicato in zona a vincolo paesaggistico. Si trova ai margini dell'abitato della frazione immerso in una splendida Oliveta con un invidiabile panorama su Arezzo. L'intervento ha consentito il totale recupero sia strutturale che funzionale del fabbricato, lasciandone inalterate tulle le caratteristiche preesistenti.
Il progetto è stato poi completato con la sistemazione esterna del resede e degli accessi.

ITALCASA IMMOBILIARE


Arezzo

2004 - 2004

Trasformazione di officina meccanica in Agenzia Immobiliare – Arezzo viale Michelangelo. Il fondo è ubicato su un vecchio palazzo dei primi del '900 ubicato a ridosso del centro storico, davanti ai giardini Porcinai. Per molti anni era stato sede di una officina meccanica per auto. Il progetto ha consentito il restauro degli antichi elementi architettonici, ancora presenti, tramite una approfondita pulizia e sabbiatura, l'adeguamento degli impianti e delle vetrine ed insegne su strada.

RESIDENCE MARIANI


Civitella in Valdichiana - Arezzo

2004 - 2005

Ristrutturazione di fabbricato unifamiliare ex colonico a Badia al Pino, Civitella Valdichiana. L'intervento è consistito nel completo recupero del fabbricato più piccolo del complesso. Il progetto ha previsto il restauro completo dell'immobile con consolidamento strutturale, modifica della scala interna e un piccolo ampliamento volumetrico. L'intervento ha lasciato intatte le caratteristiche tipologiche ed estetiche del vecchio fabbricato, migliorandole però la funzionalità e le dotazioni.

CASA PAOLINI


Chiusi della Verna - Arezzo

2004 - 2005

Consulenza tecnica e legale e conseguenti lavori di recupero al fabbricato in loc. Corsalone in comune di Chiusi dell Verna, (AR). L'intervento è iniziato in seguito ad una causa legale nella quale siamo intervenuti come consulenti di parte con esito positivo per il cliente, e poi proseguite per l'esecuzione delle opere di recupero dell'antico fabbricato, ex dispensa a valle del convento della Verna, adesso recuperato e trasformato in abitazione.

BALLOON SHOP


Arezzo

2004 - 2004

Arredi interni del nuovo negozio Ballon Shop per la vendita di palloni gonfiati e accessori all'interno del Centro Commerciale Il Magnifico di Arezzo. Il negozio è stato organizzato con una parte espositiva, una di vendita ed una per il gonfiaggio e la preparazione dei palloni. Visto il tipo di clientela si è scelta una soluzione molto semplice ma colorata e allegra in sintonia con il prodotto venduto.

LOTTIZZAZIONE COLLE FELICE


Foiano della Chiana - Arezzo

2005

Lottizzazione residenziale “ Colle Felice “ a Foiano (AR) per la realizzazione di 8 ville quadri familiari indipendenti. Il terreno è ubicato tra il campo sportivo e l'abitato di Foiano in leggero declivio nei due sensi. Il progetto prevede una viabilità centrale sulla quale si articolano gli 8 fabbricati, ciascuno con due abitazioni a piano terra e 2 a piano primo ma tutte con accesso e giardino proprio e indipendente. La tipologia riprende le caratteristiche tipiche delle case toscane.

CASALE GALIOFFO


Arezzo

2005

Progetto di recupero di un antico fabbricato agricolo in loc. Galioffo (Arezzo). Il fabbricato fa parte dell'azienda agricola IL MURO. Si tratta di un antico complesso colonico formato da una grande abitazione con a piano terra le stalle e le canine e al piano superiore l'abitazione del colono, Staccato, ma limitrofo, un grande fienile antico su due piani con grandi archi interni e decorazioni rurali. Il progetto non è poi stato realizzato.

BIOFARMACIA AFM A SAN GIULIANO


Arezzo

2005

Progetto per un nuovo fabbricato da adibire a Farmacia Comunale e relativi servizi medici in loc. San Giuliano (AR). Il progetto prevedeva la realizzazione del nuovo fabbricato interamente in Bioarchitettura con struttura portante in legno lamellare e l'utilizzo di bio materiali non inquinanti e non emettenti, tutti naturali. A piano terra trovava spazio la nuova farmacia e al piano superiore ambulatori specialistici e servizi farmaceutici complementari. Il progetto non è stato realizzato

RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO VIA TRASIMENO


Arezzo

2005 - 2005

Progetto di ristrutturazione interna all'appartamento in via Trasimeno ad Arezzo. I lavori hanno comportato alcune modifiche distributive interne per ampliare la zona soggiorno e migliorare i servizi igienici. Tutte le opere sono state finalizzate anche al miglioramento statico per ammortizzare gli effetti di un precedente intervento strutturalmente troppo invasivo.

PALAZZO IN VIALE MICHELANGELO


Arezzo

2006

Progetto per la ristrutturazione di un palazzo nella via Michelangelo nel centro di Arezzo. Il progetto prevedeva il recupero del fabbricato esistente già in parte residenziale ed in parte commerciale, ripristinando tetti, facciate ed interni. Il progetto non è poi stato realizzato e il fabbricato è ancora in attesa di intervento.

RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO IN VIA GIOTTO


Arezzo

2006 - 2007

Lavori di ristrutturazione interna di appartamento in via Giotto ad Arezzo. I lavori hanno previsto una diversa distribuzione interna sia della zona giorno, allargando gli spazi tramite l'unificazioni di più stanze e disimpegni, sia della zona notte, modificando il bagno principale per renderlo più funzionale, che la distribuzione delle camere da letto, accorpate e meglio tra loro collegate.

FORNO “CORSO ITALIA”


Arezzo

2006 - 2007

Nuova sistemazione ed arredi interni di un forno e pizza a taglio in Corso Italia nel centro storico di Arezzo. Si tratta di un locale in un antico palazzo nel Corso Italia (zona pedonale del passeggio) adibito a Forno-pizzeria a taglio-bar. Il progetto prevedeva un nuovo arredo interno ed esterno del locale. Con una ottimizzazione degli spazi interni di lavoro veniva ottenuto uno spazio più ampio dedicato ai clienti e una più ampia zona vendita e presentazione dei prodotti.

RESORT “LA CERRETA” ****


Castiglion del Lago - Perugia

2007

Progetto per il recupero di fabbricati agricoli (stalle, fienili e accessori) di una fattoria agricola e trasformazione in nuovi fabbricati ad uso alberghiero di alto livello in comune di Castiglion del Lago (PG). Il progetto prevedeva il mantenimento del fabbricato più vecchio e la trasformazione di tutti gli altri volumi ex-stalle in alloggi, ristorante, Spa, reception, bar, vendita prodotti, uffici, sala congressi, articolati attorno ad una grande piazza circondata da un porticato in legno.

AMPLIAMENTO COMPLESSO RESIDENZIALE


Arezzo

2010 - 2015

Ampliamento di complesso residenziale-villa esistente nel colle di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il progetto ha previsto la realizzazione dell'ampliamento di una delle abitazioni facenti parte del complesso per aumentarne consistentemente la superficie e renderla maggiormente indipendente per accesso e dislocazione, pur rimanendo parte integrante e collegata del complesso principale. L'intervento in zona a vincolo paesaggistico mantiene integri i caratteri costruttivi del complesso.

RISTORANTE “AL SASSO”


Sestino - Arezzo

2007 - 2008

Realizzazione di un ristorante Chianineria annesso al Centro Comunale Polivalente per la valorizzazione integrata dell’offerta turistica a Sestino. Il ristorante è dotato di due sale la principale in grado di ospitare fino a 230 persone e la seconda per 120 persone. La modernissima cucina è attrezzata per soddisfare fino a 350 pasti contemporanei. Nel salone principale è un funzione un camino a vista con griglia a legna per la cottura della bistecca di Chianina tipica del posto.

GIARDINO DELL’HOTEL APPENNINO


Sestino - Arezzo

2009 - 2010

Parco e sistemazione esterna complessiva al servizio della struttura ricettiva polivalente dell'Hotel Appennino e del Ristorante Al Sasso a Sestino. Il progetto ha previsto la sistemazione dell'ampia zona dell'ingresso all'albergo con il piazzale di arrivo dei clienti con al centro lo spazio dove era previsto un gioco d'acqua. Sul retro l'area è stata spianata e sistemata a verde per valorizzare la vista spettacolare sul centro storico di Sestino e su Sasso Simone.

CANTIERE NAVALE ITALNAVY


Santa Giusta - Oristano

2009

Progetto per la costruzione di un cantiere navale per la realizzazione di mezzi navali ad alta tecnologia e a basso impatto ambientale da realizzare mediante sistemi automatizzati e robotizzati. Si tratta di un progetto di variante al progetto di Europa Invest effettuato per Italnavy per verificare la fattibilità della trasformazione in un cantiere navale con tecnologia produttiva fortemente robotizzata per produrre medio-grandi barche da diporto.

PARCO PRIVATO A SARGIANO


Arezzo

2001 - 2002

Parco di villa Butali a Sargiano Arezzo. Il parco molto ampio, si estende all'inizio della collina di Sargiano. Il parco è interamnete recintato e costituito da varie zone, alcune mantenute a bosco spontaneo, altre, più vicine ai fabbricati, disegnate e sistemate con scarpate fiorite, e grandi parti circondati da cipressi e olivi secolari, alcuni dei quali sono stati spostati all'interno della proprietà prelevandoli dal grande oliveto gradonato presente nella parte alta del parco.

PARCO DEL RESIDENCE TAMPUCCI


Antignano - Livorno

2009 - in corso

Progetto di sistemazione a verde e di inserimento paesaggistico di lottizzazione per 6 nuovi fabbricati abitativi in loc. Antignano (Livorno). L'area edificabile è a poca distanza dal mare, lungo la statale e in zona a vincolo paesaggistico per la presenza, a confine, di un antico monastero. Il Giardino dei singoli fabbricati ha dovuto tenere presenti sia i vincoli di natura paesaggistica che quelli per gli accessi dalla statale. Sono stati utilizzati solo essenze e materiali tipici della zona.

UFFICI ROMANA MACERI


Civitella in Valdichiana - Arezzo

2009

Progetto di ampliamento del fabbricato Uffici della Ditta Romana Maceri a Civitella Valdichiana. Il progetto prevede il raddoppio della attuale palazzina uffici con creazione di un piano superiore da adibire ad uffici dei dirigenti, mostra e servizi formativi ed informativi. E' inoltre previsto un nuovo volume vetrato a doppio volume libero per l'accesso agli uffici.

CENTRO BENESSERE TERMALE


Sestino - Arezzo

2009

Bio Progetto per nuovo centro benessere termale annesso all'Hotel Appennino a Sestino. Per il nuovo centro benessere è previsto un fabbricato in Bioarchitettura, interamente in legno e vetro dove tutti i materiali impiegati sono biocompatibili, traspiranti e privi di sostanze nocive. E' prevista una piscina con copertura mobile chiusa d'inverno e aperta d'estate, una zona palestra, una zona idro e saune, una zona acque termali, una zona massaggi e fisioterapie ed una zona beauty-farm.

CASTELLO ISABELLA GUGLIELMI ☆☆☆☆☆ L


Isola Maggiore - Tuoro sul Trasimeno (PG)

2002 - In corso

Restauro conservativo del Castello Isabella Guglielmi e trasformazione in complesso alberghiero di alto livello (5 stelle lusso). Il complesso è costituito dal castello (circa 10.000 mq), da alcuni edifici minori, da un parco privato di 4,5 ettari e di moli, darsene e banchine privati per l'attracco. Il progetto prevede il restauro dei fabbricati (comprese tutte le opere pittoriche, scultoree e lignee) e del parco e la realizzazione delle strutture alberghiere con i relativi servizi.

RELAIS SANTA CHIARA
☆☆☆☆ S


San Gimignano - Siena

1990 - 1992

Realizzazione di un hotel di charme (4 stelle Superior) a San Gimignano (SI), mediante ristrutturazione di una vecchia fabbrica di confezioni per signora. Subito fuori dalle mura di San Gimignano in posizione panoramica. La struttura portante principale è rimasta quella del precedente fabbricato con poche aggiunte funzionali. Internamente è stato tutto ridistribuito e spartito per realizzare un albergo di alto livello. Gli arredi e le finiture sono stati tutti da noi appositamente disegnati.

HOTEL APPENNINO ☆☆☆


Sestino - Arezzo

2004 - 2010

L’intervento è stato realizzato nell’ambito del Piano di Sviluppo Economico (2004) del Comune di Sestino teso a colmare la mancanza di alcune infrastrutture. La struttura alberghiera è stata organizzata come un 4 stelle anche se poi, per problemi di mercato, è stata classificata a 3 stelle. Le camere sono organizzate nei due corpi laterali mentre al centro sono ubicati la reception e il bar e le due grandi sale polivalenti per ristorante e/o convegni. E' prevista la costruzione di una SPA.

VILLA BRUNA


Subbiano - Arezzo

2001 - 2007

Complesso residenziale di tre unità abitative indipendenti, con giardino e garage comuni. La tipologia e le finiture richiamano quelle tipiche delle villette unifamiliari toscane del Casentino. La scelta dei materiali, tutti naturali e traspiranti e tutti tipici del territorio, sono ispirati ai principi della Bioarchitettura e e delle buone regole del costruire tradizionale. La costruzione è articolata su quattro livelli di cui due/tre fuori terra ed uno seminterrato.

AEROPORTO DI AREZZO


Arezzo

2012 - in corso

Ampliamento e adeguamento dell’Aeroporto di Arezzo “Molin Bianco”. Il progetto, commissionato da ENAC e dalla soc. Sviluppo Aeroporto di Arezzo, prevede l'allungamento della pista attuale per rendere l'aeroporto idoneo al traffico aereo commerciale. Oltre alla pista sono previsti nuovi raccordi e piazzali di sosta, un nuovo hangar e un terminal per i servizi connessi. I nuovi edifici sono progettati in legno lamellare a basso impatto ambientale, interamente smontabili e rimovibili.

VILLA IN COLLINA


Arezzo

1999 - 2001

Restauro di villa dei primi del ‘900 nelle colline di Arezzo. La villa tardo decò è immersa in un ampio parco verde. L'intervento ha previsto il completo consolidamento restaurativo dell'intero fabbricato nel quale, fermi restando i caratteri tipologici fondamentali, è stata ottimizzata la distribuzione interna ai vari piani, inserito un ascensore e aggiunto un piano interrato per i servizi e per il garage. Tutti gli impianti e le dotazioni sono stati aggiornati.

VILLA “LA CERRETA”


Castiglion del Lago - Perugia

1982 - 1983

Recupero di un antico cascinale all'interno della Fattoria "La Cerreta". Il complesso era costituito dall'abitazione del mezzadro e da un grande fienile. Con il progetto, pur mantenendo inalterati i caratteri architettonici dei fabbricati, si è creata una grande villa costituita dai due corpi di fabbrica uniti da una nuova piccola aggiunta. Il progetto è poi stato completato con la realizzazione del parco che ne ha ulteriormente esaltato la tipicità e l'aspetto paesaggistico.

RELAIS "LA CERRETA"
PADIGLIONI A "VILLA VERA"


Castiglion del Lago - Perugia

2008 - 2009

Centro servizi comuni per agriturismo della Fattoria “La Cerreta” a Castiglion del Lago (PG). Il progetto ha previsto la realizzazione di spazi comuni da aggiungere all'agriturismo esistente. Sono stati aggregati 4 corpi in legno lamellare coperti a padiglione che contengono sala pranzo, bar, servizi e soggiorno comune, collegati con una grande tettoia esterna e due percorsi coperti che collegano alle camere dei 2 agriturismi. Il Progetto è in BIOARCHITETURA, tutti materiali sono naturali e bio.

VILLA NELLE COLLINE DI
SANTA MARIA DELLE GRAZIE


Arezzo

1987 - 2000

Restauro e ristrutturazione di una ex colonica nel colle di Santa Maria delle Grazie e trasformazione in villa. Il fabbricato è stato totalmente consolidato nelle strutture e ristrutturato nell'articolazione degli spazi interni, mentre esternamente ha conservato l'aspetto originario. All'interno, l'utilizzo di materiali pregiati, ma naturali e tipici dell'edilizia toscana hanno consentito di ottenere spazi eleganti tipici della villa residenziale di lusso.

FONDAZIONE TURATI A GAVINANA


San Marcello Pistoiese - Pistoia

1991 - 1996

Realizzazione di 81 alloggi speciali per disabili annessi al Centro di Riabilitazione Psico-motoria della Fondazione F.Turati, a Gavinana comune di S.Marcello Pistoiese nell'ambito del programma sperimentale C.E.R. II biennio. Gli alloggi speciali sono stati annessi al Centro di Soggiorno per Anziani e per Bambini disabili già esistente ed operante. Le strutture vecchie e nuove sono state collegate con percorsi coperti in modo da costituire un unico complesso.

CENTRO SPERIMENTALE
“FONDAZIONE FILIPPO TURATI”


Vieste - Foggia

1986 - 1992

Intervento sperimentale per un Centro di soggiorno per anziani della Fondazione F.Turati (Ente Morale) a Vieste (FG) – Coordinamento Generale, Direzione dei lavori, progetto degli interni, progetto totale dei fabbricati sperimentali e dei servizi. Il Progetto è stato finanziato dal Ministero dei Lavori Pubblici nel programma CER – sperimentazione. E’ costituito da una parte alberghiera, da una residenziale e da una sanitaria e riabilitativa.

PROGETTI DI SPERIMENTAZIONE PER ARREDI PER ANZIANI


Vieste - Foggia

1984 - 1991

Progetto Sperimentale per la definizione delle caratteristiche tecniche costruttive, di dotazioni e di arredi per una edilizia speciale destinata ad utenti anziani o portatori di disabilità. Dopo lo studio iniziale sono stati fatti i prototipi e un intervento completo sperimentale che dopo la verifica post-lavori ha prodotto una normativa tecnica specifica. Il progetto è stato finanziato dal CER (Comitato per l'Edilizia Residenziale) del Ministero dei Lavori Pubblici. Progetto in collaborazione

NUOVA SCUOLA MEDIA “MARGARITONE”


Arezzo

2000 - 2010

Comune di Arezzo-Nuova sede della scuola "Margaritone"-Progetto in collaborazione con Studio Fagnoni, GPA, Seti ed altri. La nuova scuola è progettata secondo i più avanzati criteri di edilizia scolastica, prevedendo ampi spazi comuni, grandi vetrate di illuminazione naturale e ampi spazi esterni attrezzati come campus scolastico e sportivo. Nella scuola sono stati usati criteri avanzati di Bioarchitettura sia nella scelta dei materiali che nelle caratteristiche tecnico-costruttive adottate.

ANTICO FARO DELLE VACCARECCE


Isola del Giglio - Grosseto

1990 - 1994

Restauro conservativo dell’Antico Faro e recupero a nuovo uso abitativo stagionale. Il risultato dell’intervento è stato un fabbricato con una nuova destinazione d’uso, ma con lo stesso aspetto, forme, materiali e colori di quello originale, ma con ben evidente ad una attenta lettura, quali parti sono originali e quali ricostruite. Particolarmente significativo il recupero e reintegro della scala elicoidale interna alla torre dove tutte le parti originali sono state salvaguardate e valorizzate.

VILLA AL PARTERRE DI CORTONA


Cortona - Arezzo

1983 - 1986

Restauro conservativo di una antica villa al Parterre di Cortona. Il restauro ha riguardato il consolidamento strutturale integrale con recupero anche dei locali accessori e di servizio. Recupero di tutti i locali interni, restauro delle pavimentazioni originali e delle decorazioni ottocentesche. Inserimento di nuovi infissi decorati realizzati su disegno, di un nuovo camino nel seminterrato e degli arredi di tutta la villa. Sono inoltre stati restaurati le scalinate, il giardino all'italiana.

NUOVA PIAZZA DI
CATANZARO CENTRO


Catanzaro

1986 - 1986

Progetto per la partecipazione al "concorso di idee per la sistemazione estetica e funzionale della nuova piazza di Catanzaro centro a spazio libero pubblico". Il progetto dal titolo significativo: "L'architetto, il paesaggista, lo scultore per una piazza" prevedeva una grande fontana moderna e uno spazio a verde percorribile, con atipiche zone di sosta e di seduta sotto all'aranceto che diveniva lo spazio di incontro e di relazione pubblica carico di simbolismi, posto al centro della piazza.

GIARDINO DEL
COMPLESSO "DILIAR"


Certaldo - Siena

1985 - 1986

Realizzazione di parco per fabbricato industriale e residenziale a Certaldo. Nel complesso edilizio a piano terra c'è la grande sartoria industriale di produzione di intimo e vestaglie per signora della ditta Diliar. Ai piani superiori e negli attici sono invece ubicate 3 grandi abitazioni dei proprietari. Il giardino ha dovuto quindi contemperare i due aspetti: commerciale e residenziale trovandone il punto d'unione - Pubblicato su“Giardini–progetti per la residenza e il lavoro” Edizioni Over.

VILLA ANGELA


Ceciliano - Arezzo

1987 - 1994

Il complesso residenziale, ubicato in prossimità del centro storico di Ceciliano, è costituito da quattro ville indipendenti appartenenti alla stessa famiglia. Due residenze sono state ricavate dal recupero di un antico edificio prospiciente la piazza principale del paese e le altre due sono di nuova costruzione. Le ville sono tra loro collegate tramite un ampio parco comune. I due nuovi fabbricati sono stati progettati con tipologie, materiali e finiture tradizionali e biocompatibili.

VILLA SARA


Ceciliano - Arezzo

1987 - 1994

Il complesso residenziale, ubicato in prossimità del centro storico di Ceciliano, è costituito da quattro ville indipendenti appartenenti alla stessa famiglia. Due residenze sono state ricavate dal recupero di un antico edificio prospiciente la piazza principale del paese e le altre due sono di nuova costruzione. Le ville sono tra loro collegate tramite un ampio parco comune. I due nuovi fabbricati sono stati progettati con tipologie, materiali e finiture tradizionali e biocompatibili.

RECUPERO ANTICO
FABBRICATO


Ceciliano - Arezzo

1987 - 1994

Il complesso residenziale, ubicato in prossimità del centro storico di Ceciliano, è costituito da quattro ville indipendenti appartenenti alla stessa famiglia. Due residenze sono state ricavate dal recupero di un antico edificio prospiciente la piazza principale del paese e le altre due sono di nuova costruzione. Le ville sono tra loro collegate tramite un ampio parco comune. I due nuovi fabbricati sono stati progettati con tipologie, materiali e finiture tradizionali e biocompatibili.

PARCO PRIVATO PER
COMPLESSO DI TRE VILLE


Ceciliano - Arezzo

1987 - 1994

Il complesso residenziale, ubicato in prossimità del centro storico di Ceciliano, è costituito da quattro ville indipendenti appartenenti alla stessa famiglia. Due residenze sono state ricavate dal recupero di un antico edificio prospiciente la piazza principale del paese e le altre due sono di nuova costruzione. Le ville sono tra loro collegate tramite un ampio parco comune. I due nuovi fabbricati sono stati progettati con tipologie, materiali e finiture tradizionali e biocompatibili.

FASHION INSTITUTE OF TECHNOLOGY


Scandicci - Firenze

1985

Progetto di massima per il restauro conservativo della Villa di Castelpulci e del suo riutilizzo come nuova sede in Europa del Fashion Institute of Technology di New York. Il progetto prevedeva il restauro della villa e l’insediamento della nuova università della moda e del costume articolata nei dipartimenti di Creazione, Tecnologia e Gestione. L’intervento prevedeva inoltre il campus e gli alloggi per gli studenti e per il corpo docente.

RESTAURO DEL COMPLESSO
DI SANT'AGOSTINO


Empoli - Firenze

1980 - 1985

Restauro conservativo del complesso dell'ex convento di S. Agostino a Empoli e recupero a biblioteca e centro civico comunale. L'ex convento, ormai abbandonato da alcuni anni, contiene elementi storici, artistici e monumentali di grande rilievo e importanza con il Restauro sono stati recuperati insediandovi la biblioteca e gli uffici comunali. Il progetto prevedeva la realizzazione di un nuovo edificio annesso per la sola biblioteca, poi non realizzato. In collaborazione con Arch. B. Pacciani.

CANTIERE NAVALE
DI ORISTANO


Santa Giusta - Oristano

2003 - 2008

Cantiere navale innovativo concepito per la costruzione, la riparazione e la manutenzione di mezzi veloci ad alta tecnologia (piccole navi da crociera, traghetti, navi da guerra, sottomarini, rimorchiatori ecc.) e mezzi navali da diporto di alta gamma (yachts e megayachts). La lavorazione delle imbarcazioni avviene sulla terra ferma grazie a un sistema innovativo di alaggio-varo ( shiplift per navi sino a 8000 tonnellate) e di movimentazione su rotaia.

CENTRALE ELETTRICA A
BIOMASSA DA 10 MW


Umbertide - Perugia

1997 - 1998

Centrale elettrica da 10 MW per la produzione di energia elettrica da combustibili biologico. L’impianto è progettato con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate (disponibili anche sperimentalmente a quella data) ed in particolare un combustore a letto fluido di ultima generazione. Sull'area sono previsti 4 fabbricati principali, uno tecnico che contiene gli impianti e 3 per depositi, servizi e stoccaggio del materiale per la centrale. E' prevista una ciminiera alta 50 mt.

SABAKI PRIMARY SCHOOL


Malindi - Kenya

2011 - 2016

COMPOSIZIONI FLOREALI
PRO CALCIT


Pieve al Toppo - Arezzo

2017

Serie di venti composizioni floreali primaverili realizzate per il "Mercatino di Primavera", evento di beneficenza il cui ricavato è stato devoluto a CALCIT (Comitato Autonomo per Lotta Contro i Tumori). Il mercatino è stato organizzato da Mimmina Rachini, famosa stilista italiana fondatrice dell’omonimo brand, nel parco della sua residenza “Villa dei Boschi” a Pieve al Toppo (Arezzo).

PARCO DELLE ENERGIE RINNOVABILI


Civitella in Valdichiana - Arezzo

2010 - 2011

Parco tecnologico dimostrativo e didattico delle energie rinnovabili. Il parco dimostrativo è annesso all'industria Romana Maceri che produce tecnologia innovativa nel settore del recupero, riciclaggio e rinnovabili. Il parco contiene una vasta gamma di rinnovabili, dalla produzione di energia da biomassa, da eolico e minieolico, dalla gassificazione, alla depolimerizzazione, dalla fitodepurazione delle acque di scarico, alla depurazione per biofiltraggio.

PARCO DI ABITAZIONE E BED & BREAKFAST


Arezzo

2010 - 2011

Giardino al servizio di un fabbricato in zona Mecenate-Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il fabbricato posto al centro del giardino ha la caratteristica di essere per due terzi una abitazione privata e per un terzo un Bed & Breakfast con alcune camere totalmente indipendenti dall'abitazione. Nel progetto del giardino si è dovuto tenere conto di questa diversificazione delle funzioni prevedendo un giardino privato ed uno per gli ospiti. Il progetto si è esteso anche all'immagine del fabbricato

PRODUZIONE DI ENERGIA DA SCARTI DI OLEIFICIO


Volterra - Pisa

2011 -

Impianto per la produzione di energia da rinnovabili da costruire al servizio di un oleificio a Volterra. l'impianto era destinato alla raccolta fermentazione, essiccazione e smaltimento dei residui della spremitura delle olive nella produzione di olio extravergine di Volterra. L'impianto garantiva la produzione di energia elettrica, prima da biogas e poi dalla bruciatura della biomassa residua essiccata in un processo biologico a ciclo chiuso ad altissima efficienza energetica.

CENTRO DI ALTA FORMAZIONE


Arezzo

2012 - 2013

Progetto per la trasformazione di un fabbricato delle ex caserme Cadorna di Arezzo in scuola di alta formazione per Assoservizi (Confindustria) e SMR Studio Moda Rossella. Il fabbricato da recuperare è articolato su 3 piani. Il progetto prevedeva di insediare nei primi due piani il centro di formazione di Assoservizi Arezzo e all'ultimo piano la sede distaccata del più importante istituto di alta formazione della moda della provincia di Arezzo. Il progetto non è poi stato realizzato.

PERCORSO D’ARTE “LA CERRETA”


Castiglion del Lago - Perugia

2013 - in corso

Progetto per un “Percorso dell’arte” all’interno di una fattoria a Castiglion del lago (PG). Il progetto prevede un percorso pedonale e carrabile con mezzi a basso impatto ambientale che si snoda all'interno dell'azienda agricola, toccando tutte le principali attività aziendali e colturali. Lungo questo percorso sono previste delle piazzole attrezzate dove sono esposte ed illustrate delle opere d'arte di grandi artisti contemporanei che convivono con i prodotti tipici prodotti nell'azienda.

LA CERRETA-SPA ED ENERGIA SOLARE


Castiglion del Lago - Perugia

2012

Progetto per un centro benessere tramite il recupero di una vecchia stalla per bovini dismessa nell’azienda Agricola La Cerreta. Il progetto prevedeva la trasformazione di una vecchia stalla in un nuovo centro benessere, molto articolato e di grande superficie, aperto sia agli ospiti dell'agriturismo aziendale che alla popolazione esterna. Il nuovo fabbricato era progettato interamente il legno lamellare e la copertura era interamente occupata da un impianto fotovoltaico di nuova generazione.

PASTIFICIO FABIANELLI


Castiglion Fiorentino - Arezzo

2012 - 2013

Progetto di sistemazione e ampliamento dei fabbricati del Pastificio Fabianelli a Castiglion Fiorentino (Arezzo). Il progetto ha riguardato l'adeguamento di alcuni fabbricati accessori e di alcuni spazi di servizio destinati al carico-scarico, al deposito dei materiali accessori e alla viabilità interna allo stabilimento.

RISTRUTTURAZIONE VILLA AL VIGNALE


Arezzo

2012 - 2013

Lavori di ristrutturazione interna a parte del fabbricato ubicato in Loc. Vignale ad Arezzo. Il progetto ha previsto inserimento di un minilift interno, alcune modifiche distributive al piano terra e al vano scala interno all'abitazione, il completo rifacimento della cucina e dei locali accessori connessi e del bagno principale di piano. Inoltre sono stati rivisti ed aggiornati gli impianti elettrici e idraulici. Nella cucina e nel bagno sono stati progettati anche gli arredi interni su misura.

COUNTRY HOUSE “LA CERRETA”


Castiglion del Lago - Perugia

2013 - 2014

Progetto per il recupero di vecchie strutture agricole dismesse da trasformare in albergo rurale, country house, ristorante, Spa, centro residenziale didattico rurale. La fattoria La Cerreta ha al centro dell'azienda un vecchio nucleo di fabbricati che in passato erano adibiti a stalle e fienili e vicino a queste un fabbricato più importante con gli uffici e le abitazioni degli stallieri. Il progetto prevede il recupero e la trasformazione di questi volumi per farne una moderna Country House.

PIANO AGRICOLO DI
MIGLIORAMENTO AZIENDALE


Scansano - Grosseto

2014 - 2015

Programma Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale della Fattoria “Il Fantone” di Scansano (GR). Il Piano prevede il riordino delle attività produttive con aggiunta di nuove coltivazione, in particolare vigneti Doc, e il recupero e valorizzazione di tutti i fabbricati presenti nell'azienda. Alcuni fabbricati cadenti vengono demoliti e i volumi recuperati e incrementati a nuove attività, quelli esistenti sistemati e reinseriti nei cicli produttivi aziendali, compreso quello agrituristico.

FATTORIA IL FANTONE – NUOVA CASA IAP


Scansano - Grosseto

2014 - 2015

Progetto preliminare per un nuovo fabbricato abitativo destinato allo I.A.P.- (Imprenditore Agricolo Principale gestore dell'azienda) della Fattoria “il Fantone “ a Scansano (GR). L'abitazione per quello che una volta in toscana veniva indicato come "il Fattore" è stata progettata come un fabbricato ad un unico piano con abitazione per una famiglia e ufficio privato, da realizzare in muratura portante, tetto a vista in legno, materiali locali e forme tradizionali.

AREZZO FIERE E CONGRESSI


Arezzo

2014 - in corso

Incarico di supervisione e revisione generale dei lavori, delle contabilità e della regolarità esecutiva del nuovo ampliamento del “Centro Affari e Convegni”di Arezzo. L'intervento ha comportato la revisione critica dei lavori effettuati, delle contabilizzazioni e dei collaudi tecnici ed amministrativi svolti e relativi all'ampliamento del Centro fieristico. E' stata predisposta una relazione complessiva sui difetti riscontrati in fase di progettazione e di esecuzione quantificandone il valore.

PALAZZO VIA VITTORIO VENETO


Arezzo

2014 - 2015

Lavori di miglioramento e di adeguamento al fabbricato condominiale di via Vittorio Veneto 83 ad Arezzo. I lavori hanno riguardato la zona di ingresso con rifacimento del portone di accesso al fabbricato. In occasione della sostituzione dell'ascensore è stata inoltre effettuata la modifica dell vano scala per far partire l'ascensore dalla quota strada. Sono inoltre stati eseguiti interventi in copertura e nei locali al piano interrato.

CANTIERE NAVALE DI ORISTANO – MANUTENZIONE


Santa Giusta - Oristano

2015 - 2016

Lavori di manutenzione straordinaria al complesso edilizio del Cantiere Navale di Oristano nel Porto Canale di Santa Giusta. I lavori di manutenzione, in parte dovuti ad un incendio nell'area esterna davanti alla palazzina uffici, hanno riguardato prevalentemente il fabbricato direzionale dove sono stati sostituiti degli infissi, riparati dei pavimenti, e alcuni impianti elettrici non più funzionanti. E' stata riattivata la linea elettrica dalla cabina al fabbricato e ripristinata la sicurezza

SEDE DI CONFINDUSTRIA AREZZO


Arezzo

2015 - 2016

Progetto di ristrutturazione interna degli uffici di Assoservizi di Arezzo per una migliore distribuzione interna per la realizzazione delle nuove aule e servizi del centro di alta formazione e per la realizzazione di abbattimento di barriere architettoniche connesse.
L'intervento ha riguardato sia la sede storica di via Roma dove è stata effettuata una riorganizzazione generale degli spazi, sia i locali soprastanti dove sono state realizzate le nuove aule del centro di formazione.

FARMACIA MERELLI


Arezzo

2015 - in corso

Progetto per la risistemazione interna e la meccanizzazione della Farmacia Merelli nel centro storico di Arezzo. Il progetto prevede una nuova sistemazione delle postazioni per adeguarle a un nuovo sistema di distribuzione automatica dei medicinali. Il macchinario preleva il farmaco dal deposito e lo consegna rapidamente al farmacista attraverso degli appositi scivoli. Trattandosi di una farmacia storica alcuni elementi del sistema automatizzato sono stai ridisegnati in legno. Non realizzato.

CANTINA VINICOLA “IL FANTONE”


Scansano - Grosseto

2016 - in corso

Progetto di una nuova cantina per la produzione di vini di alta qualità e relativi servizi di trasformazione, imbottigliamento, confezionamento e promozione a Scansano (GR). La nuova cantina fa parte della Fattoria "Azienda Agricola IL Fantone". Il nuovo fabbricato è progettato su un terreno in declivio per avere un piano interrato con la zona di produzione a valle e una zona di invecchiamento interrata a monte. Al Piano superiore l'imbottigliamento, il deposito del prodotto e la degustazione.

DUE VILLE PANORAMICHE CON GIARDINO


Arezzo

2017 - in corso

Progetto di due nuove ville nella collina di Sargiano all'interno del parco di villa Butali. Il progetto prevede la demolizione di due vecchi fabbricati interni alla proprietà e il recupero del volume per la costruzione di due edifici residenziali a due piani fuori terra e uno interrato. Trattandosi di una zona di rilievo a livello paesaggistico, i nuovi edifici sono stati progettati con forme semplici e materiali naturali e in linea con la tradizione locale.

CASA CAPACCIOLI


Arezzo

2016 - 2017

Lavori di ristrutturazione interna ed esterna del fabbricato mdi via Pietro Benvenuti ad Arezzo. I lavori, originati dalla necessità di riparare i danni provocati da una tromba d'aria, hanno poi prodotto una serie di ristrutturazioni e modifiche che hanno interessato varie parti del fabbricato, sia nelle parti a comune che in quelle di proprietà esclusiva.

PARCO DEI LAGHI


Arezzo

2016

Progetto per la nuova sistemazione esterna del Ristorante Parco dei Laghi a Talzano di Arezzo. Davanti al ristorante erano presenti due laghetti per la pesca sportiva. Il Progetto ha previsto di lasciare solo quello più lontano a questa attività sportiva mentre per il primo, più vicino al ristorante, è stata studiata una nuova sistemazione per renderlo parte integrante del ristorante stesso, sia come luogo di sosta e di servizio, sia come accesso pedonale principale al locale.

BAR POLVANI


Subbiano - Arezzo

1988

Progetto per il rifacimento completo del Bar Polvani a Subbiano. L'intervento prevede un nuovo allestimento più funzionale nella distribuzione e più moderno e accattivante nell'immagine. Studiato in modo specifico il nuovo banco bar più funzionale e completo di tutte le dotazioni anche per i prodotti collaterali e la dotazione di alcuni tavolini interni. Era inoltre prevista l'adeguamento di tutta l'impiantistica, delle vetrine e dell'insegna esterna.

GIARDINO DI VILLA LAZZERI


Pontassieve - Firenze

1988

Progetto per un giardino privato di un abitazione unifamiliare a Pontassieve. Con il giardino è stato progetto un nuovo accesso dalla viabilità esterna, un'area di sosta coperta e un piccolo piazzale di manovra, un percorso attrezzato e fiorito di accesso all'abitazione e una zona più ampia con uno spazio verde a prato. Tutte le siepi e le bordure sono previste con piante perenni e tipiche della macchia mediterranea o comunque autoctone per la zone di intervento.

CAMICERIA “DUE EMME”


Arezzo

1988 - 1989

Progetto per la realizzazione della Camiceria Due Emme in zona Saione ad Arezzo. Il progetto prevedeva un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione delle parti fisse e nuovo allestimento. Il progetto ha previsto una zona di vendita vera e propria e una zona per il laboratorio dove avviene la produzione su misura delle camicie. La zona vendita è stata caratterizzata con l'uso degli stesso colori usati per il nuovo marchio della camiceria.

OREFICERIA “MODA GIOIELLO”


Sinalunga - Siena

1988

Progetto per il rinnovo di una oreficeria-gioielleria a Sinalunga. Gli spazi per la vendita e quelli del piccolo laboratorio per riparazioni e aggiustamenti, pur separati e distinti, devono essere in stretta connessione visiva per ottimizzare il controllo anche da parte di una sola persona. Sono state studiate le vetrine per i gioielli in relazione alla sicurezza ma anche alla contemporanea visibilità. L'intervento prevedeva la ristrutturazione dei locali e degli impianti e il nuovo arredo.

STABILIMENTO BALNEARE PER
ANZIANI E DISABILI


Viste - Foggia

1990 - 1991

Realizzazione di uno stabilimento balneare al servizio del Centri di Soggiorno per anziani della Fondazione F. Turati a Vieste. Il progetto ha previsto uno stabilimento balneare sull'arenile di Vieste che fosse in grado di consentire l'accesso agevole anche a persone anziane con ridotte capacità motorie o portatori di disabilità. Rendere sabbia e acqua marina realmente accessibili a queste categorie era di grande rilevanza nei programmi riabilitativi del centro di soggiorno.

POLISPORTIVA “FILIPPO TURATI”


Vieste - Foggia

1988 - 1989

Progetto per il Centro Sportivo della Polisportiva F. Turati a Vieste nel Centro di soggiorno per anziani. Il progetto prevedeva la realizzazione di campi da tennis, campi da bocce, piscina e percorso vitae per anziani, oltre ad un fabbricato di servizio con spogliatoi, bar, servizi ed uffici. Il centro sportivo era immerso in un oliveto formato da vecchie e possenti piante di grandi dimensioni che completavano l'intervento anche con un aspetto simbolico non trascurabile. Realizzato in parte

RESIDENZE NEL COMPLESSO
DELLA CASA DI MODA "DILIAR"


Certaldo - Siena

1988 - 1990

Sistemazioni interne ed esterne alle tre abitazioni ubicate sopra alla Casa di Moda Diliar a Certaldo. Internamente sono satate realizzate alcune modifiche distributive e alcuni arredi. Sono poi stati completamente progettate le terrazze panoramiche in copertura realizzando dei giardini-attici attrezzati e arredati e le grandi terrazze vivibili al piano delle abitazioni. L'intervento è stato coordinato con il giardino a terra già precedentemente da noi realizzato.

CENTRO SPERIMENTALE "FONDAZIONE TURATI"


Gavinana - San Marcello Pistoiese (PT)

1988 - 1990

Lavori di ristrutturazione del Centro Anziani esistente a Gavinana della Fondazione Filippo Turati. I lavori hanno interessato la zona della sala pranzo e delle cucine, dell'ingresso principale e del loggiato sottotetto. L'adeguamento ha consentito una più facile fruizione da parte degli anziani e dai portatori di disabilità in genere, oltre ad un ammodernamento delle finiture e dell'immagine della struttura ricettiva.

CASA RECINE-MAESTRINI


Arezzo

1987

Ristrutturazione interna di un appartamento di civile abitazione. Il progetto ha previsto la ristrutturazione interna, lo spostamento di pareti divisorie, il rifacimento dei pavimenti, dei bagni e di alcune finiture. Gli impianti sono stati rivisti ed adeguati. Per gli arredi, parte sono stati scelti su produzioni di serie ed in parte disegnati su misura.

CASA SCHIATTI


Arezzo

1987 - 1988

Ristrutturazione interna di un appartamento in un fabbricato bifamiliare nella zona di Saione ad Arezzo. L'intervento ha riguardato sia l'abitazione principale sia alcuni locali accessori che sono stati ristrutturati per renderli abitabili e quindi connessi con l'abitazione. Oltre alle opere murarie l'intervento è stato completato con un nuovo arredo in parte disegnato e realizzato su misura.

CASA MARZI


Arezzo

1987 - 1988

Ristrutturazione interna di un appartamento in loc. Quarata ad Arezzo. L'intervento ha comportato una nuova distribuzione interna degli spazi ottenuta grazie a pochi spostamenti e ad un nuovo più funzionale arredo che abbiamo progettato per essere adeguato agli spazi irregolari della vecchia casa nella quale si doveva intervenire.

BAR “LE POSTE”


Arezzo

1987

Rifacimento completo del Bar "Le Poste" in via Garibaldi ad Arezzo. L'intervento ha radicalmente trasformato il vecchio bar con un nuovo allestimento più funzionale nella distribuzione e più moderno e accattivante nell'immagine. Il nuovo arredo, molto colorato (verde brillante) unito alla possibilità di avere alcuni tavolini interni per i clienti e ad una illuminazione appropriata hanno contribuito a dare un aspetto completamente nuovo al locale.

NEGOZIO DI AUTORADIO
E ACCESSORI PER VEICOLI


Arezzo

1987

Progetto per l'allestimento di un punto vendita di autoradio ed accessori ad Arezzo. Il negozio vende ed installa autoradio ed apparecchi similari in auto, furgoni e camion. Nel punto vendita le autoradio in mostra non solo devono essere visibili e spiegate nelle caratteristiche salienti ma anche provate per l'audio e per la risoluzione sonora, ogni apparecchi deve quindi essere collegato alla rete di altoparlanti.

CARTOLERIA FIORENTINA


Arezzo

1987

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per una nuova Cartoleria e libreria in via Fiorentina ad Arezzo . Il progetto prevede una nuova sistemazione dei locali e un rinnovo completo dell'allestimento con nuove vetrine per i materiali di cancelleria, nuovi scaffali espositivi dei libri e un nuovo e più funzionale banco di vendita e di confezionamento.

OREFICERIA RC


Rossano Calabro - Cosenza

1987

Progetto per il rinnovo di una oreficeria-gioielleria a Rossano Calabro. L'esercizio commerciale ha una zona di vendita prodotti e una zona a piccolo laboratorio per riparazioni e aggiustamenti. Questi due spazi, pur separati e distinti, devono essere in stretta connessione visiva per ottimizzare il controllo anche da parte di una sola persona. Nel punto vendita particolare attenzione è stata posta nelle vetrine per i gioielli in relazione alla sicurezza ma anche alla contemporanea visibilità.

ARI SPORT


Bibbiena - Arezzo

1987

Progetto per il rinnovo dell'arredo del negozio Ari Sport di Bibbiena. Il Negozio vende articoli sportivi, in particolare abbigliamento e accessori per lo sport. Il Progetto prevedeva un nuovo arredo con nuovi materiali e nuovi colori più vivaci per dare maggior risalto agli articoli sportivi.

BOUTIQUE “RISTORO”


Arezzo

1987

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la Boutique di via Ristoro ad Arezzo. Il progetto prevedeva un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione delle parti fisse e nuovo allestimento. Sono previsti la nuova vetrina fronte strada, nuovi scaffali espositivi, nuovi banchi vendita attrezzati, Particolare attenzione nell'illuminazione che non doveva alterare i colori.

TABACCHERIA DI ASCIANO


Asciano - Siena

1987

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la tabaccheria di Asciano. Il progetto prevedeva un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione delle parti fisse e nuovo allestimento interno del punto vendita.

NEGOZIO DI SCARPE E PELLETTERIA


Montevarchi - Arezzo

1987

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per il negozio di scarpe e pelletteria a Montevarchi. Il progetto prevede il rinnovo del locale commerciale con ristrutturazione dei locali, delle parti fisse e mobili e nuovo allestimento da realizzare con un nuovo arredo interno (banconi, vetrine, scaffali, illuminazione, esposizione prodotti ecc.).

STAND FIERISTICO IVAT


Cavriglia - Arezzo

1987

Progetto per la realizzazione di uno stand da utilizzare nella partecipazione a varie Fiere di settore per la promozione della produzione della Cristalleria IVAT di Cavriglia. Lo stand doveva essere smontabile e riutilizzabile per più eventi fieristici. I Blocchi espositivi degli oggetti in cristallo sono stati studiati per esaltare la brillantezza e la trasparenza dei cristalli.

CASA MANNI


Poppi - Arezzo

1987 - 1988

Giardino privato di un fabbricato unifamiliare a Ponte a Poppi (Arezzo). Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo cancello di ingresso che fa accedere alla viabilità interna lungo la quale è ubicata la tettoia in legno per il parcheggio delle auto e dei motorini. Su fondo era prevista la realizzazione di un gazebo. Su un lato il giardino costeggi al ferrovia per cui, su quel lato, è stata prevista una siepe particolarmente fitta e alta per schermare rumori e introspezione.

NEGOZIO DI ANTIQUARIATO E DESIGN "COSE BELLE"


Arezzo

1987 - 1988

Progetto per il rifacimento del negozio Cose Belle - articoli da regalo e oggetti d'arte - nella zona di Saione ad Arezzo. Il negozio ha la particolarità di unire la vendita di oggetti d'arte antichi e oggetti di design moderno, oggetti in ceramica, in metallo, in argento, in pietra, ma anche dipinti ed arazzi, dal piccolo gioiello alla statua. Questa varietà di prodotti ha comportato un particolare studio per ottimizzare gli arredi espositivi e l'organizzazione interna del punto vendita.

PARCO PRIVATO DI COMPLESSO DI VILLE


Ceciliano - Arezzo

1990 - 1996

Parco privato per un complesso di quattro ville appartenenti a componenti della stessa famiglia. Il parco è interamente recintato e ha un unico ingresso carrabile. Lungo la viabilità interna sono disposte alcune tettoie per il parcheggio delle auto. Nella zona centrale tra le residenze è stata disegnata una grande area verde e i dislivelli sono stati compensati in un’unica lingua centrale con fioriture perenni. Ai margini del parco è stata disegnata la piscina e l'orto comune.

PARCO PRIVATO DELLA VILLA
"IMMOBILIARE TRE"


Arezzo

1991 - 2001

Parco privato collinare di una villa panoramica ubicata nella collina di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il parco che si estende intorno alla villa (restaurata dalla nostro studio) ha una ampiezza consistente ed è caratterizzato da dislivelli pronunciati raccordati da gradoni profilati e piantumati. Nel parco sono stati realizzati vasta serie di percorsi attrezzati, un campo tennis e calcetto, una fontana con cascata a stramazzi e alcuni gazebo attrezzati in legno e metallo.

CASA GIORGESCHI


Arezzo

1986 - 1987

Ristrutturazione interna di un appartamento di civile abitazione. Il progetto ha previsto la ristrutturazione interna, lo spostamento di pareti divisorie, il rifacimento dei pavimenti, dei bagni e degli infissi interni ed esterni. Gli impianti sono stati rivisti ed adeguati. Per gli arredi, parte sono stati scelti su produzioni di serie ed in parte disegnati su misura.

CASA CECCHERINI-FRANCHI


Arezzo

1986

Ristrutturazione interna di un appartamento di civile abitazione. Il progetto ha previsto la ristrutturazione interna, lo spostamento di pareti divisorie, il rifacimento dei pavimenti, dei bagni e degli infissi interni ed esterni. Tutta l'impiantistica è stata rivista ed adeguata. Per gli arredi, parte sono stati scelti su produzioni di serie ed in parte disegnati su misura e realizzati in falegnameria.

RISTORANTE A PESCAIOLA


Arezzo

1986

Progetto per una nuova sistemazione e arredo di un ristorante nel quartiere Pescaiola di Arezzo. Il progetto prevedeva il disegno di un nuovo banco bar, di una nuova postazione di servizio e di preparazione piatti, la riorganizzazione della cucina e l'arredo dell'intero locale. Oltre all'arredo è stato proposto un concept per la nuova immagine del locale che includeva il disegno di un nuovo logo e di una nuova insegna.

MERCERIA SAN MARCO


Arezzo

1986

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la merceria in zona San Marco ad Arezzo. Il progetto prevedeva un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione delle parti fisse e nuovo allestimento. Sono previsti la nuova vetrina fronte strada, nuovi scaffali espositivi, nuovi banchi vendita attrezzati, Particolare attenzione nell'illuminazione che deve garantire la buona visione del colore reale dei prodotti.

SCARPE CAPPUCCINI


Arezzo

1986

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per il negozio di scarpe in in zona Cappuccini ad Arezzo. Il progetto prevede un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione dei locali, delle parti fisse e mobili e nuovo allestimento da realizzare con un nuovo arredo interno (banconi, vetrine, scaffali, illuminazione, esposizione prodotti ecc.). Particolare cura nella Vetrina fronte strada con alcuni accorgimenti per valorizzare al meglio i prodotti esposti.

CARTOLERIA BENEVENUTI


Arezzo

1986

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la Cartoleria Benvenuti in via Marco Perennio ad Arezzo . Il progetto prevede una nuova sistemazione dei locali e un rinnovo completo dell'allestimento con nuove vetrine per i materiali di cancelleria, nuovi scaffali espositivi dei libri e un nuovo e più funzionale banco di vendita e di confezionamento.

CRISTALLERIE IVAT


Cavriglia - Arezzo

1986 - 1987

Progetto per la realizzazione dei nuovi locali di esposizione interni allo stabilimento IVAT Cristallerie di Cavriglia. I locali posti vicino all'ingresso clienti contengono l'esposizione di tutta la produzione della cristalleria che deve essere visionata dai clienti che vanno in fabbrica per vedere dal vero i pezzi per poi poter fare i loro ordini. I locali sono stati ricavati ristrutturando alcuni locali esistenti destinati ad altra attività.

GIARDINO PRIVATO A SANTA FIRMINA


Arezzo

1986

Progetto per modificare ed adeguare alcune zone del giardino esistente. Il progetto prevede di intervenire sull'esistente modificando l'accesso dalla strada pubblica, un nuovo cancello e una diversa zona di accesso e parcheggio interno. L'intervento ha inoltre previsto nuove pavimentazioni, nuove piantumazioni e un nuovo sistema di illuminazione.

HOTEL TERRA ROSSA


Civitella Marittima - Grosseto

1986

Progetto per la trasformazione di un complesso colonico, ubicato lungo la statale di Casal di Pari in loc. Terra Rossa, da trasformare in hotel rurale prevalentemente per utenza di cacciatori e cicloturisti. Il complesso rurale, su due piani, già in buone condizioni, si presta con non eccessivi lavori alla trasformazione in albergo rurale. Le camere al primo piano e sul retro del piano terra, tutti i servizi e il ristorante a piano terra sul fronte strada.

GIARDINO DELL’HOTEL GALLIA


Milano Marittima - Ravenna

1986

Progetto per il giardino dell'Hotel Gallia di Milano Marittima. Il progetto, salvaguardando gli alberi di alto fusto esistenti, ha previsto un miglioramento dell'ingresso all'albergo e una più funzionale area interna di parcheggio per i clienti. Il giardino vero e proprio, riservato ai clienti, è stato ricavato nella zona con le piante più alte e vecchie e quindi più ombrosa.

GIARDINO PRIVATO A MONTAGNORE


Arezzo

1986

Realizzazione di un giardino privato per il fabbricato unifamiliare ubicato in loc. Montagnore di Gaville ad Arezzo. Si tratta di un piccolo giardino privato tramite il quale si accede alla abitazione esclusiva del committente. In uno spazio molto ridotto abbiamo dovuto concentrare l'esigenza del marito di avere un comodo parcheggio per due auto e l'esigenza della moglie di avere un giardino sempre fiorito e attrezzato per vivere all'aperto durante il periodo estivo.

NEGOZIO CDS A FIRENZE


Firenze

1986 - 1987

Ristrutturazione di un negozio CDS (gruppo Euronics) a piazza Dalmazia a Firenze. Il progetto ha previsto alcune modifiche alle pareti interne per migliorare la zona uffici, depositi e servizi. E' stato inoltre realizzato un nuovo controsoffitto attrezzato su tutta la zona vendita e parzialmente rinnovato l'arredo interno al negozio.

CASA MAGNANENSI


Arezzo

1986 - 1987

Realizzazione completa di nuova casa unifamiliare nel colle di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il progetto prevedeva l'abbattimento totale di un vecchio precedente piccolo fabbricato e l'edificazione del nuovo edificio su due piani. L'edificio ha una struttura semplice e congruente con l'ambiente in cui è inserita. I materiali utilizzati sono prevalentemente naturali e traspiranti e di tipologia rispettosa dei vincoli ambientali esistenti sul sito. Il progetto è completato dal giardino.

CONCESSIONARIA SAIEC AUTO


Arezzo

1985

Progetto per la modifica della viabilità di accesso alla concessionaria auto SAIEC di Arezzo. Il progetto aveva lo scopo di migliorare l'accessibilità e la visibilità commerciale della concessionaria Renault, realizzando un nuovo e più ampio accesso dalla viabilità pubblica.

CASA MAGI


Arezzo

1985

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione ad Arezzo. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento completo degli impianti del bagno e della cucina, elettrici e termici, sostituzione dei pavimenti finiture e progetto personalizzato degli arredi interni.

TABACCHERIA “MOSCHINO”


Arezzo

1985 - 1986

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la tabaccheria "Moschino" in zona San Lorentino ad Arezzo. Il progetto prevede un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione dei locali, delle parti fisse e mobili e nuovo allestimento da realizzare con un nuovo arredo interno (banconi, vetrine, scaffali, illuminazione, esposizione prodotti ecc.)

CASA OCCHINI


Arezzo

1985

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione ubicato in via Lazio ad Arezzo. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento degli impianti del bagno e della cucina e progetto esecutivo di nuove finiture e arredamenti interni.

ATTICO A “IL PARCO”


Arezzo

1985

Ristrutturazione interna ed esterna di un attico nel complesso edilizio "Il Parco" nel centro storico di Arezzo. L'intervento ha previsto la ristrutturazione interna di alcuni locali con modifiche alle pareti interne e alle finiture. Esternamente il grande terrazzo panoramico è stato completamente attrezzato con fioriere, pavimentazioni galleggianti in legno, tende ombreggianti e nuovi arredi da esterno.

PARCO VILLA FABBRONI


Arezzo

1985

Nuove sistemazioni e modifiche al parco della villa in loc. Le Pietre. Il progetto ha previsto la rimodellazione di alcune scarpate con successiva nuova piantumazione intensiva, la sistemazione dei percorsi, il rifacimento dei prati, la sistemazione attorno alla piscina e al campo da tennis esistenti.

CASA FATUCCHI


Castelfocognano - Arezzo

1985 - 1986

Progetto per l'ampliamento di un fabbricato residenziale a Castelfocognano. L'intervento prevedeva una serie sistematica di lavori finalizzati ad ampliare e a migliorare la fruibilità di un vecchio edificio residenziale. L'intervento di ampliamento e di ristrutturazione prevedeva anche un adeguamento degli impianti e delle dotazioni.

TABACCHERIA “REDI”


Arezzo

1984

Progetto per la realizzazione del nuovo arredo per la tabaccheria in via Redi ad Arezzo. Il progetto prevedeva un rinnovo dell'immagine del locale commerciale con ristrutturazione delle parti fisse e nuovo allestimento.

CASA CIACCI


Arezzo

1984

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione ubicato nel complesso edilizio "Il Parco" ad Arezzo. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento degli impianti del bagno e della cucina e nuove finiture e arredamenti interni.

CASA ERMINI


Arezzo

1984 - 1985

Regolarizzazione urbanistica del fabbricato e quindi progetto di ristrutturazione interna. I lavori hanno interessato varie parti del fabbricato, apportando modifiche ed integrazioni per migliorarne la distribuzione e la funzionalità.

PIZZERIA “STOP”


Arezzo

1984

Proposta di nuova sistemazione e di arredo per la Pizzeria Stop di Arezzo. Il progetto prevedeva il nuovo banco bar, la nuova postazione pizzaiolo con relativo forno a legna e il nuovo arredo dell'intero locale. Unitamente all'arredo veniva proposta una nuova immagine del locale, con un target più moderno e funzionale.

GIARDINO VILLA FRANCESCONI


Pieve a Quarto - Arezzo

1984

Progetto per un giardino privato in loc. Pieve e Quarto. Il giardino si articolava attorno ad una villa di nuova costruzione progettata dall'Ing. Lucherini. Elemento caratterizzante del progetto era la realizzazione di un laghetto naturale balneabile, dotato di un sistema di filtraggio naturale con piante acquatiche appropriate. Il progetto prevedeva l'uso di essenze autoctone e di materiali di pavimentazione naturali.

GIARDINO D’INVERNO


Arezzo

1984

Realizzazione di un giardino d'inverno all'interno di una villa esistente in via Arno ad Arezzo. L'intervento ha richiesto la progettazione di una serie di vasche e di contro vasche di diversa grandezza e altezza per creare una composizione di volumi in grado di contenere la terra necessaria alla piantumazione delle piante (anche medio-grandi). Di particolare difficoltà lo studio dei drenaggi per avere acqua reflua in uscita pulita che non sporcasse i pavimenti e gli scarichi.

GIARDINO DELLA BANCA D’ITALIA


Arezzo

1984

Giardino della nuova sede di Arezzo della Banca d'Italia in zona "Il Parco" ad Arezzo. Per problemi connessi con la sicurezza e l'organizzazione della banca il giardino è articolato su diverse aree compartimentate, ognuna limitrofa all'altra ma separata da recinzione e dotata di proprio accesso con cancello. Ciascuna di queste aree ha utenti e caratteristiche diverse. La sistemazione a verde ne ha dovuto tenere conto cercando però di dare continuità visiva - in collaborazione con Ing. A. Risito

CASA LAZZERONI


Indicatore - Arezzo

1984 - 1987

Ristrutturazione totale di un fabbricato residenziale monofamiliare per suddividerlo tre unità abitative distinte. L'intervento ha riguardato in modo particolare tutto il piano terreno dell'immobile dove tutti i locali accessori prima adibiti a garage, cantine, rimesse, depositi e accessori sono stati ristrutturati per renderli abitabili e dotati di tutti i servizi ed accessori necessari alla nuova sistemazione. Il progetto ha riguardato anche gli arredi e le dotazioni interne.

AZIENDA AGRICOLA NOCENTI


Arezzo

1984

Progetto di recupero di una casa colonica interna all'azienda agricola Nocenti in loc. Mugliano ad Arezzo. Il fabbricato agricolo interno all'azienda e utilizzato come abitazione al servizio della conduzione aziendale aveva necessità di una completa ristrutturazione per eliminarne il degrado e di una riorganizzazione funzionale per una miglior fruizione operativa.

PARCO DI VILLA AMITRANO


Cortona - Arezzo

1985

Restauro del giardino all'italiana della villa Amitrano al Parterre di Cortona. Il giardino era da molto tempo abbandonato e manomesso, ma ancora pienamente leggibile e restaurabile. L'intervento ha restituito al giardino la sua originaria caratteristica. L'intervento esterno è stato completato con il restauro della grande scalinata a gradoni e scalini a forbice con parapetto con colonnini torniti e finiture in pietra serena.

CASA BERNINI


Civitella in Valdichiana - Arezzo

1983

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione. Modifiche interne alle pareti e alle aperture per ottenere spazi interni con una diversa articolazione. Rifacimento degli impianti del bagno e della cucina e nuove finiture e arredamenti interni.

CASA BISACCIONI


Arezzo

1983

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione. L'intervento ha previsto lo spostamento di pareti interne e il rifacimento di bagni, cucina e impianti correlati. Negli spazi ristrutturati è poi stato previsto un nuovo arredo in parte disegnato su misura.

RISTRUTTURAZIONE CASA NOCENTINI


Arezzo

1983 - 1984

Ristrutturazione interna di appartamento di civile abitazione. L'intervento ha previsto lo spostamento di pareti interne e il rifacimento di bagni, cucina e impianti correlati. Negli spazi ristrutturati è poi stato previsto un nuovo arredo in parte disegnato su misura.

GIARDINO RESIDENCE NOCENTINI


Arezzo

1984

Il progetto ha previsto la realizzazione di un giardino condominiale a comune tra più unità abitative residenziali. Il progetto ha cercato di individuare per ognuno uno spazio di accesso e di pertinenza più privata con al centro uno spazio organizzato ma libero, da utilizzare in maniera collegiale.

PARCO VILLA CASI


Arezzo

1983 - 1984

Realizzazione di un nuovo parco al servizio di una villa nella collina di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. La sistemazione esterna ha interessato una ampia area con grandi dislivelli, ubicata attorno alla villa. E' stata riprogettata la strada e l'area di parcheggio. L'intervento con essenze arboree tipiche locali ha poi consentito di minimizzare gli aspetti negativi dovuti ai dislivelli creando una continuità tra gli spazzi.

GIARDINO PRIVATO DI VILLETTA


Città di Castello - Perugia

1983 - 1984

Realizzazione di un nuovo giardino al servizio di una villetta unifamiliare nella immediata periferia di Città di Castello. L'intervento, pur realizzato su uno spazio limitato, oltre alle tradizionali piante locali, ha visto l'utilizzo di due grandi Pinus Pinea adulti (12-13 metri) che hanno visivamente dilatato lo spazio, dando così la sensazione di un giardino molto più grande e spazioso di quanto realmente fosse.

RESTAURO PALAZZO CASINI


Arezzo

1983 - 1985

Restauro conservativo di un antico palazzo nobiliare della famiglia Casini in via Cavour nel Centro storico di Arezzo. Il progetto ha previsto il consolidamento strutturale dalle fondazioni al tetto, lo scavo e recupero archeologico dell'interrato per liberare i locali da vecchi crolli e riempimenti, il recupero dei locali dei piani superiori per abitazioni, Il recupero della graziosa corte interna e l'inserimento di un nuovo ascensore interno in ferro e cristallo e il restauro delle facciate

BAR-RISTORANTE STAZIONE DI AREZZO


Arezzo

1982

Progetto per la ristrutturazione e l'arredo del nuovo Bar-self-service della Stazione ferroviaria di Arezzo Centrale. Il progetto prevedeva una soluzione, per l'epoca, originale diversa dagli orientamenti distributivi consueti. Tutti i servizi di cassa, bar, caffetteria e self service erano concentrati al centro del locale con un grande bancone ad U che terminava sul locale di servizio della cucina, consentendo il controllo totale e un'ottimizzazione del personale soprattutto nelle ore notturne

GIARDINO VILLA NARDINI


Firenze

1982

Progetto di giardino per una villa nella campagna fiorentina. Il progetto precedeva la sistemazione a verde, la realizzazione di una grande vasca con piante acquatiche e un giardino d'inverno. Particolarmente curate le pavimentazioni integrate in continuità con le fioriere e con i bordi ci contenimento, realizzati con i materiali tipici tradizionali della villa fiorentina - in collaborazione con Arch. M.Pozzoli

GIARDINO PRIVATO A MONTAIONE


Montaione - Firenze

1981 - 1982

Realizzazione del giardino privato della villa di Montaione. Il progetto prevede la sistemazione esterna con una nuova piantagione con l'uso di fioriture perenni a ciclo stagionale continuo, ampie zone a prato e un'area a parcheggio. - progetto in collaborazione con Arch. M.Pozzoli

VILLA DI MONTAIONE


Montaione - Firenze

1981 - 1982

Realizzazione di ristrutturazione interna di una villa residenziale tipica toscana. I lavori hanno riguardato tutto il piano terra nella zona a contatto con il giardino, con la realizzazione di un nuovo soggiorno, cucina e bagno . La sistemazione interna è stata messa in una relazione più stratta con la sistemazione dell'area esterna

VILLA BALLERINI


Comeana - Prato

1981 - 1982

Progetto di restauro conservativo di antica villa ottocentesca residenziale a Comeana in comune di Carmignano. Il progetto ha previsto il recupero di tutti i locali, sia quelli monumentali che quelli di servizio e la ricostituzione dell'aspetto esterno originario - Progetto in collaborazione con Architetti A.Stocchetti, C.Celestini e B.Pacciani

GIARDINI DI RESIDENCE TURISTICI


Riccione - Rimini

1981

Realizzazione dei giardini di residence turistici nella costa romagnola. Il progetto prevedeva zone di giardini privati riservati a ciascun appartamento a piano terra e zone di giardino comuni con i servizi collettivi. L'uso, nelle piantagioni, delle essenze tipiche della zona amplificano la percezione degli spazi e la continuità con il paesaggio circostante. Progetto in collaborazione con Arch. M.Pozzoli su residence progettati da Arch. C. Celestini

VIVAIO GIARDINO


Bibbione - Portogruaro

1981

Realizzazione di un nuovo giardino vivaio. Il vivaio di produzione e di vendita concepito non come un luogo di produzione o commerciale ma come esso stesso un giardino da vivere e godere. La pianta coltivata "in campo"o i"in serra" ha un'immagine totalmente diversa da quella inserita nel contesto del giardino, Per il cliente del vivaio poter scegliere la pianta vedendola nel suo contesto è certamente più facile e più piacevole. Progetto in collaborazione con Arch. M.Pozzoli

GIARDINO RESIDENZIALE PRIVATO


Firenze

1981

Realizzazione di un nuovo giardino privato nella collina fiorentina. In un paesaggio di estrema bellezza l'uso accorto delle essenze tipiche, la movimentazione del terreno in maniera naturale e la scelta dei materiali tradizionali più appropriati è stato fondamentale per il corretto inserimento paesaggistico di questo giardino che è risultato perfettamente congruente con la campagna circostante- Progetto in collaborazione con arch. M.Pozzoli

RESIDENCE “LA MAESTà”


Badia Prataglia - Arezzo

1981 - 1982

Progetto di ristrutturazione di un vecchio edificio rurale per realizzare un residence formato da più miniappartamenti indipendenti. Il fabbricato agricolo posto lungo la strada provinciale che conduce a Badia Prataglia era molto danneggiato ma di ottima fattura architettonica, con tutti gli elementi tipici delle case rurali casentinesi. L'intervento, salvaguardando i caratteri tipici del fabbricato lo ha prima recuperato strutturalmente quindi suddiviso in più appartamenti indipendenti.

EDIFICIO ARTIGIANALE A SOVA


Poppi - Arezzo

1980 - 1981

Progetto di edificio artigianale e residenziale in loc. Sova a Poppi. Il fabbricato, interamente di nuova costruzione era destinato ad un artigiano che lì lavora e abita. E' costituito dal laboratorio ubicato su tutto il piano terreno con accesso diretto al piazzale e alla viabilità per la movimentazione agevole dei materiali e dalla abitazione dell'artigiano posta al piano superiore – Progetto e D.L.